Utente cancellato
ho 20 anni e credo di avere la candida da un bel pò di anni...
non sono mai andata al ginecologo perchè sono timida spero di superare questa cosa...
però sono 4 giorni che ho un bruciore abbastanza forte e non diminuisce, è la prima volta che mi succede volevo sapere se mi consigliate qualche crema che mi faccia passare questa brutta irritazione ...
e se io ho la candida è probabile al 100% che l'abbia mischiata al mio ragazzo dato che non facciamo sesso protetto? anche se sinceramente lui non mi sembra che abbia dei problemi a causa della candida...
intanto comunque io faccio uso dell'amuchina faccio bene?

[#1] dopo  
1086

Cancellato nel 2012
Gentile Utente,
trovo questo quesito nella rubrica "gnatologia clinica" probabilmente c'è stato un errore dato che il tuo problema è di tipo ginecologico (la gnatologia studia la statica, la dinamica e le disfunzioni delle ossa mascellari e mandibolari).
Veniamo al tuo problema: certamente il bruciore, prurito, e perdite in sede vulvo-vaginale sno il sintomo di una possibile infezione, la più frequente delle quali è sostenuta dalla Candida. Le cure ci sono e sono anche efficaci ma non puoi prescindere da una visita ginecologica, anche perchè, pur comprendendo il riserbo ed il pudore, il ginecologo accompagna inevitabilmente la vita di ogni donna. Scegli con fiducia anche consultando mamma o amiche poi fatti visitare al più presto.
Saluti ed auguri