Utente 170XXX

Buon giorno, sono un uomo di 52 anni e da un po’ di tempo sento, vicino all’osso temporale del cranio sopra l’orecchio, uno schiocco, questo mi succede solo quando scendo le scale, cammino un po' più velocemente, la sensazione è quella di avere qualcosa dentro la testa (parte destra del cranio temporale) uno schiocco di ossa o un qualcosa che oscilla o ciondola col mio quando faccio movimento. Ho notato che non mi succede se tengo il capo dritto, ma col movimento dall’alto verso il basso.
non ho dolore, ho consultato 2 otorini con empedenziometria e risulta tutto nella norma,solo uno dei 2, mi ha diagnosticato un disturbo tempro-mandibolare da cattiva occlusione.
ho consultato anche un ortopedico che mi ha prescritto una radiografia al rachide; e il dentista che mi ha prescritto una risonaza magnetica (anche lui sorpreso delle circostanze in cui io avverto il rumore) che devo ancora fare. Sicuramente ho una disfunzione tempero-mandibolare, ma io il rumore lo percepisco solo quando sono in movimento sopra l'orecchio, e non con apertura e chiusura della mandibola, può essere un problema tempero mandibolare? anche se il rumore non si manifesta necessariamente con apertura e chiusura della mandibola? Sento lo schiocco anche quando poggio la testa sul cuscino e mi tocco il cranio con le dita.. Ultimamente accuso un leggero dolore alla parte destra del cranio che parte dalla mandibola.
Secondo voi potrebbe essere un problema mandibolare, sono proprio disperato. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
per essere un rumore articolare si deve manifestare con l'articolazione in attività per cui se vi è una patologia articolare nei movimenti di apertura e chiusura si può percepire qualcosa
una visita gnatologica è sicuramente opportuna per diagnosticare od escludere una patologia articolare
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it