Utente 175XXX
Buonasera,
è ormai da parecchi giorni che ho un dolore al collo, che si irradia dalla nuca nella zona della cervicale fino a sotto l'orecchio soprattutto dal lato destro, credo sia il muscolo sternocleidomastoideo. Ho anche la sensazione di linfonodo ingrossato, è più una sensazione, perchè al tatto non mi pare così gonfio. Sento sempre come se il collo tirasse, lo sento diverso e d'istinto continuo a toccare la parte dolente, probabilmente facendo aumentare il fastidio. Se stringo il muscolo tra le dita sento aumentare il dolore. Alla mattina appena sveglia non provo alcun fastidio, poi col trascorrere delle ore il dolore va aumentando. Vi chiedo gentilmente se è meglio che mi rivolga a un otorino, a uno gnatologo o a chi altro?
Grazie infinite per l'attenzione

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
direi di rivolgersi ad uno gnatologo in considerazione delle caratteristiche citate dei sintomi
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it