Utente 176XXX
Salva a tutti

Circa una settimana fa' ho subito un trauma al viso (parte sinistra) a causa del quale non riesco ad aprire la bocca per piu di 3/4 centimetri.

Sono stato in ospedale e dopo un esame ATM mi hanno detto che non c'e ne frattura, ne lussazione, ma solo un lieve appiattimento della parte anteriore del condilo mandibolare consigliandomi una RM previa consulenza specialistica.

Cio nonostante, da un paio di giorni avverto un effetto "anestesia" sulla parte sinistra del labbro/mento, come se fosse addormentata!!

E' una cosa di cui preoccuparsi?
Cosa devo fare per aprire la bocca?

Chiedo a voi perche qui nessuno ha saputo rispondermi in maniera soddisfacente (ne dentisti, ne ospedale)

Sapete a chi posso rivolgermi? Sono di Matera

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
parto dalla fine e le dico che purtroppo non possiamo dare nominativi ma il consglio è quello di afferire alla clinica universitaria ( reparto di gnatologia od odontoiatria ) a lei più comoda
cercando di rispondere al resto:
-se la documentazione e la visita escludono fratture sicuramete da quanto detto non si può ecludere il trauma:
impacchi caldi locali e una piccola fisioterapia intesa come ginnastica senza forzare l'apertura, ripetuta,aprendo e chiudendo potrebbe esserle d'aiuto ma sicuramente necessita prima di una valutazione gnatologica corretta in quanto qualcosa potrebbe essere sfuggito alla prima visita ( sembra che la situazione stia peggiorando se ho ben capito con la comparsa anche di perdita di sensibilità )
-l'alterazione della forma condilare è dovuto ad una situazione preesistentese
-aprisse 4 cm sta bene direi per cui sarà sicuramente di meno
-al collega la RSM potrebbe essere d'aiuto ma prima lo trovi, noi ovviamente non possiamo consigliare o precrivere esami
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#2] dopo  
Dr. Dario Spinelli

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
16% socialità
BARI (BA)
SANTERAMO IN COLLE (BA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Può trovare un reparto di odontoiatria e chirurgia maxillo-facciale all'ospedale Miulli di Acquaviva (Ba).
Per il resto stia tranquillo perchè se sono state escluse fratture si tratta generalmente di problemi superabili con terapie semplici.
Dr. Dario Spinelli
Odontoiatra Specialista in Ortodonzia e Gnatologia
www.ortodonzia.bari.it
www.ildentistaperibambini.it

[#3] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Una curiosità Lei dice che apre la bocca solo di 3-4 cm. Prima quanto l'apriva?
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum