Utente 222XXX
Salve, ho iniziato ad avvertire qualche mese fa un leggerissimo dolore all'orecchio destro , che ora si è trasformato un un fastidio come se avessi dell'ovatta all'interno dell'oreccchio.
Ho fatto il primo consulto dallo specialista in otorinolaringoiatria il quale mi ha detto che l'orecchio e il timpano sono ok ma dipende dalla mandibola e mi fa andare da un odontoiatra, il quale gli espongo il problema e tramite una visita in studio mi dice che ho una male occlusione dei denti che mi ha provocato un leggero spostamento della mandibola (per ora ma mi ha anche detto che se non curata può aggravarsi provocando dolore). In conclusione mi consiglia dato la mia giovane età (29) di intervenire con un apparecchio dentario fisso che mi risolverebbe il problema al 90%, oppure se non me la sentissi di mettere questo di comprare il byte e metterlo almeno tutte le notti per tutta la mia vita, ma nonostante ciò mi ha anche detto che questo non mi risolve il problema ma lo allevia. Vorrei un vostro consiglio sul problema e su come agire.Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
pur avendo poche informazioni e mancando la visita le posso dire che solitamente non si decide per lìortodonzia o il bite ma prima di tutto si deve risolvere il quadro articolare mediante una vista gnatlogica e solo poi se necessario o consigliabile si potrà fare una terapia ortodontica
il consiglio quindi è di rivolgersi ad un collega esperto in gantologia che sappia inquadrare la situazione e consigliarle la terapia più corretta
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it