Utente 193XXX
Buongiorno e grazie dell'attenzione
Ho 39 anni e volevo esporvi il mio problema : da circa una settimana ho fitte e indolenzimento all' attaccatura dell'osso temporo mandibolare destro (spero si pronuci cosi, in quanto la zona che mi fa male è proprio vicino all'orecchio , proprio l'ossicino che si muove quando muoviamo la bocca). Praticamente quando apro la bocca per masticare sento indolenzito e il dolore arriva fino dentro l'orecchio. Questo mi succede se e solo se mastico o sbadiglio. Siccome sono abbastanza "pauroso" e mi trovo in trasferta di lavoro (pertanto non posso andare dal mio medico) volevo sapere a cosa poteva essere dovuto. Preciso che al tatto e visivamente non sento nessun rigonfiamento, se puo' essere d'aiuto, la mattina quando mi sveglio non sento fastidio, ma come inizio a masticare compare, inoltre con il freddo peggiora. Grazie ancora per l'attenzione

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Paziente, è probabile che il suo problema sia riferito all'Articolazione Temporo Mandibolare (ATM). L'interlocutore, in questi casi , non è il medico, che forse può prescriverle un antiinfiammatorio per alleviarle il dolore, ma non è nelle condizioni di affrontare seriamente il problema.
E' necessario che si rivolga ad un dentista-gnatologo, esperto in problemi dell'ATM.
Cordiali saluti ed auguri.
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#2] dopo  
Utente 193XXX

Grazie del consiglio è quello che farò appena torno in Italia
Nel mentre, volevo dirle che ieri sera ho messo una borsa d'acqua calda vicino all'orecchio/mandibola e il dolore è decisamente diminuito. Questa mattina, appena sveglio , come ho aperto la bocca ho iniziato a risentire dolore ma di meno di ieri, in quanto mi fa male solo se apro la bocca e sposto in avanti la parte inferiore della mandibola (se apro solo la bocca non mi fa male, ieri invece mi faceva male)
Le scrivo per avere un minimo di aiuto nel tranquillizarmi

Grazie ancora

cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Paziente, è possibile che il problema sia occasionale, e che la crisi attuale si autolimiti. Le consiglio però di affrontarlo decisamente il problema come le ho consigliato, per verificarne l'effettiva consistenza.
Cordiali saluti ed auguri.
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#4] dopo  
Utente 193XXX

Grazie Dottore

lo farò certamente. Ma spero che se fosse stato qualcosa di "serio" mi avrebbe dato sintomi continuativi, non dipesi dall'apertura della bocca ...o sbaglio?

grazie ancora

[#5] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Non so: "serio" è un aggettivo vago. Se oggi cessa tutto, ma dopodomani torna in peggio, vuol dire che era già "serio ".... ieri !
Se intende che non è in pericolo di vita.....glielo confermo!
Cordiali saluti ed auguri
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#6] dopo  
Utente 193XXX

Grazie per la celerità nelle risposte
Purtroppo poco tempo fa ho perso un amico caro di "tumore" in testa, allora penso sempre a questo brutto male ecco perchè sono in ansia, per il resto anche se "serio" per me l'importante è che sia qualcosa che si possa curare. Poi qui in trasferta , senza poter farmi visitare, la mia ansia si moltiplica decisamente ed avere un parere (seppur con i limiti della consultazione on line) è fondamentale per me.

Grazie ancora e scusi per lo "sfogo"