Utente 118XXX
Gentilissimi dottori,scrivo da palermo,e ho 21 anni.
Fin da piccolo ho sempre avuto un problema fastidioso ai denti,nel senso che l'arcata superiore è abbastanza sporgente(questo particolare non è molto evidente perchè ho le labbra abbastanza carnose).
Da piccolo a causa di operazioni dentistiche dolorose(durante e dopo le cure)
mi sono riufiutato di andare dai dentisti.
Adesso sono 3-4 mesi,che presento dei strani sintomi al volto...
Sento come una pesantezza,senso di pienezza nelle mascelle,pulsazioni all'interno delle orecchie,ovattamento uricolare,ecc...A Causa di questi fastidi persisenti nel mese di agosto ho fatto una rmn encefalo con esito pressocchè negativo,ma che ha dato come reperto accessorio una deviazione sinistro convessa del setto nasale e multiple cisti da ritenzione nei seni mascellari,mentre la tac dei seni paranasali effettuata una settimana fa ha evidenziato formazione polipoide alla base di entrambe i seni mascellari.
Io sono veramente preoccupato di non risolvere questi problemi,sono al corrente del fatto che la mia malocclusione potrebbe essere la causa di queste algie al viso,ma volevo chiedere a voi esperti,se nel caso in cui il tradizionale apparecchio ai denti per svariate ragioni non potrà essere messo,ci sono cure alternative?una volta un radiologo mentre mi faceva l'ortopanoramica ha detto che ho il morso sporgente.
L'otirnolongoiatra che mi segue mi ha preiscritto da fare una laringoscopia a fibre ottiche,un timpanogramma ed un esame audiometrico,ma se fossero negativi(ma ne dubito visto che alla tac è stata evidenziata questa formazione polipoide)devo rivolgermi ad un gnatologo?a palermo esistono centri gnatologici convenzionati?grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
Penso debba iniziare con una visita gnatologica e provi a recarsi alla clinica odontoiatrica dell'università
Gli altri approfondimenti che sta facendo potranno esserle utili ma accessoriamente è non riguardanti la patologia principale
In prima battuta probabilmente se la diagnosi sarà di patologia articolare non dovrà affrontare il problema Dell' occlusione che però potrebbe in futuro essere consigliabile risolvere
Cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#2] dopo  
Utente 118XXX

La ringrazio dottore.
Quindi se verrà diagnosticato un problema dell'atm ,si potrà curare solo col byte o ci sono altre cure?

[#3] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
Le cure possono esser diverse in funzione delle patologie presenti e delle tecniche/ metodiche utilizzabili
Cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#4] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
[#5] dopo  
Utente 118XXX

Siete stati gentilissimi e cordiali.
Non appena avrò terminato questi accertamenti orl farò una visita gnatologica,anche se il medico di famiglia mi ha detto che una visita maxillo facciale dovrei farla anche.

[#6] dopo  
Utente 118XXX

Dottor Daniele,ho letto tutto.
Lei non hai idea di ciò che sto passando io.
In famiglia nessuno mi crede,dicono che sono un pazzo ipocondriaco,il mio medico di famiglia non mi ascolta,sto cominciando a soffrire di ansia,ma nessuno in questo mondo,nemmeno gli psichiatri,si rendono conto che se una persona ha un dolore cronico o un fastidio cronico,è proprio questo che causa l'ansia..e non l'ansia il dolore.
Ho notato che questo fastidio al viso è comparso dopo che la mia dentista mi ha otturato un molare,ma non so quanto possa essere rilevante,visto che questo fastidio al viso(che non è dolore)si sta verificando anche all'altro lato del viso.
Volevo solo dire a tutta la gente d questo mondo,ed a tutti medici di questo mondo(specialmente il mio)che ogni singolo essere umano,ha il diritto di essere ascoltato,c'è gente che è morta senza essere ascoltata,ritengo che anche i "pazzi " debbano essere ascoltati se lamentano dei sintomi.
Mi è capitata proprio a me questa disavventura,i medici che non hanno saputo capire cosa ho,tentano di risolvere il problema dicendomi che si tratta di ansia.