Utente 233XXX
sono anni che ho un bite atm .dolore fisso e migrante che si complica notte o fermo in piedi e accomodata su spazi stretti.camminando sposto con tutto il bite nuca e osso sacro e la porzione nel mezzo si sposta da un lato.si destabilizza in ogni posizione statica e dinamica ,quindi io mi stanco molto.arcate denti non stan bene per nulla quanto a chiusura e forma.mi fan male denti ,non per dolore esattamente,ma perche avverto linee e spigoli o sporgenza su labbra e su lingua da alcuni anni.sono disperata.frequenti cefalee molto limitanti e dolori dorso e cmi ollo che migran o se ne van se spingo con forza disumana posizioni arcate.mi han detto che impiego molto tempo e denti molto spostati.ma cosa posso fare?mi limita moltissimo .mi sveglio stanca .corse ospedali dove mi iniettan analgesici che mi fan male a stomaco .alcune giornate sembro un invertebrata che va distendendo colonna.faccio gia' tutto da kinesi a massaggi a ginnastiche cervicali.tre anni ho vissuto ore da osteopati.vengo additata come pigrona o lamentosa e che non sopporto dolori malgrado denti fortemente non chiusi e viso asimmetrico.

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Signora, se i suoi problemi sono di competenza gnatologica , il primo trattamento è costituito dal bite. Se lei porta già un bite da anni senza risultati, o i problemi sono di altra natura o il bite non è adeguato. Non posso che consigliarle di richiedere una seconda opinione , assicurandosi che il Dentista che sceglierà sia esperto in gnatologie e in problemi dell'Articolazione Temporo Mandibolare (ATM):
Cordiali saluti ed auguri.
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com