Utente 294XXX
mi e' capitato neglu ultimi mesi di stare molto male malgrado le cure occlusali e continui controlli o ragguagli su situazione.due apparecchi ortopedici per atm pare aiutavan un punto particolare dei denti ma ne spingevan un altro,incrociato,ma effettivamente credo difficile da capire,dato che nelle varie posizioni statiche e dinamiche o su diverse inclinazioni dello stesso sedile dentistico ,io compensavo ,successivamente andavo in tilt .dieci giorni fa un apparecchio ulteriore e piu posizioni con controlli anche eretto e con scarpa alta di 2 cm e senza,dato che sposto lievemente bacino in retroversione.sembra ci sia un incrocio di altezze sbilanciate oltre a un problema anteriore che in realta grava quando son a letto.ora sto meglio.pero' son intimorito che qualcosa peggiori ,perche chi collabora con me ,son certo sia bravo e competente ,inoltre appassionato del mestiere,mi fido,pero' ha trovato questi gradini cosi' ostacolanti,e per alcuni mesi peggio di prima. e non ho avuto tregua . vorrei sapere se esiston esami rx o rmn che evidenziin simultaneamente denti e spazii vuoti nelle diverse posizioni e inclinazioni in relazione a come si sposta la colonna o anche una logica transitoria compensazione?ed esiston impronte allo stesso modo in piu posizioni ?quanto incide un morso parecchio profondo ?

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Paziente, un morso parecchio profondo può incidere molto.
Forse se il Collega , pur bravo e appassionato , non trova la soluzione, sarebbe il caso di chiedere una seconda opinione ad altro gnatologo.
Cordiali saluti ed auguri
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com