Utente 346XXX
gentili dottori,
ho 18 anni e da due anni a questa parte mangiando, parlando, dormendo sentivo sempre scricchiolare la mandibola, stupidamente non ci ho mai dato perso. 4 mesi fa sono dovuta andare più volte al pronto soccorso perché non riuscivo più ad aprire la bocca. Inutile dire che tutt'oggi non ci riesco. Faccio fatica a mangiare, parlare, ed è impensabile sbadigliare. Ma il problema più grande è che il dolore è costante e fa alti e bassi ma senza mai scomparire. Ho effettuato risonanza magnetica che ha rilevato il disco articolare lievemente assottigliato e dislocato antero-esternamente nelle sequenze a bocca chiusa. Nelle sequenze a bocca aperta il disco articolare è parzialmente catturato. Ho consultato uno gnatologo che mi ha consigliato il riposozionamento di tutti i denti. Spero che mi sappiate dare una risposta più ragionevole. Data la mia età mi sembra impensabile fare un gesto così drastico. Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
penso vi siate capìti male, almeno spero , o ho frainteso io
prima é necessario fare una terapia gnatologica e risolvere la situazione articolare e poi passare eventualmente all'ortodonzia se necessario
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it