Utente 297XXX
salve dottori, vorrei capire se i miei problemi possono essere dovuto a una malocclusione, da un periodo di tempo ho dolore alla cervicale, stanchezza cronica, problemi respiratori, tra cui una lieve sinusite mascellare, sensazione di orecchie tapatte, e spesso cefalee e dolore al volto inoltre spesso mi scricchiola la mandibola quando apro la bocca. il mio dentista il quale mi ha estratto il dente del giudizio, mi ha detto che ho una malocclusione morso profondo, che per lui andava curata e sistemata da piccolo ora è complicato intervenire, ma il mio dentista non è uno gnatologo quindi mi dovrei rivolgere a un altro dentista, ma vorrei capire se è possibile che una malocclusione porta a questi problemi? oppure devo indagare in altra direzione, da segnalere che ho già effettuato parecchie analisi del sangue e sono assolutamente tutte nella norma, e il mio medico curante ha liquidato il tutto con stress.

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Paziente, prima di attribuire un problema allo stress, che nella nostra civiltà, a ben guardare, si può trovare sempre, bisognerebbe essere certi che non ci siano motivi organici o disfunzionali. Consideri oltretutto che lo stress trova nella bocca un organo bersaglio particolarmente recettivo: nello stress si stringono le mascelle e si bruxa di più , per cui qualunque problema che può trovare nella bocca una sua causa, dallo stress viene enfatizzato.
I molti sintomi da lei riferiti potrebbero effettivamente derivare da una malocclusione dentaria che comporti una malposizione mandibolare e una disfunzione delle Articolazioni Temporo Mandibolari (ATM): fra queste, il morso profondo é fra le malocclusioni più tipiche.
Per tutto ciò, le consiglierei di farsi visitare anche da un dentista-gnatologo che si occupi abitualmente di problemi delle Articolazioni Temporo Mandibolari (ATM): non tutti i dentisti coltivano questa sottospecialità.
Le suggerirei di dare un'occhiata, in questo stesso sito, agli articoli linkati qui sotto, nell'ipotesi che lei possa riscontrarvi elementi di somiglianza con il suo problema. Cordiali saluti ed auguri.


http://www.medicitalia.it/minforma/Otorinolaringoiatria/961/Otite-che-non-guarisce-colpa-dei-denti

http://www.medicitalia.it/minforma/Odontoiatria-e-odontostomatologia/934/La-cefalea-che-viene-dalla-bocca

http://www.medicitalia.it/minforma/Odontoiatria-e-odontostomatologia/983/Problemi-di-naso-chiuso-a-volte-la-causa-sta-in-bocca

www.studiober.com/pdf/Cefalea_Otite_Cervicalgia.pdf
N.B.: dopo aver aperto il link, deve clikkare su: "continua e apri il sito.."

http://www.studiober.com/pdf/Malocclusioni%20e%20patologie%20respiratorie%20ostruttive.pdf
N.B.: dopo aver aperto il link, deve clikkare su: "continua e apri il sito.."
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#2] dopo  
Utente 297XXX

Grazie per la risposta dottore, mi scusi se insisto ma vorrei sapere se una malocclusione comporta oltre ai sintomi che le ho descritto anche un dolore alla schiena? ( per il quale ho fatto anche delle punture senza risultato)

[#3] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
E' possibile, e , a mio parere, é pure frequente (ha aperto il penultimo link nella mia risposta precedente?). Tenga comunque presente che non tutti concordano con questa possibilità.
Cordiali saluti ed auguri
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#4] dopo  
Utente 297XXX

ancora grazie dottore, solo che da una visita fatta da uno specialista questa mattina, mi è stata indicata come soluzione un intervento chirurgico per il riallineamento della mandibola, e la cosa mi spaventa un poco, e non vorrei che fosse tutto inutile e non avere benefici dei vari problemi che ho.

[#5] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Se una componente chirurgica è veramente necessaria (é evidente che bisognerebbe poter vedere) , a maggior ragione bisogna prima risolvere il problema ATM, altrimenti il chirurgo, relativamente a questo problema, va alla cieca.
Questa é comunque la mia opinione personale: il chirurgo maxillo facciale non é lo specialista da consultare in prima battuta per un problema all'ATM.
Cordiali saluti ed auguri.
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#6] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Consulti uno gnatologo, NON un chirurgo maxillo-facciale.
Non sono la stessa figura professionale.

Qui le do qualche chiarimento al riguardo:
www.medicitalia.it/sergioformentelli/news/439/Lo-gnatologo-ma-chi-e-costui
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)