Utente 364XXX
Buon giorno, ho un malocclusione e ho eseguito rx a.t.m. dx e rx a.t.m. sn , mi potreste cortesemente spiegare cosa dice il referto?
non si rilevano nei limiti risolutivi della metodica lesioni ossee di tipo focale in fase attiva.
nei radiogrammi funzionali eseguiti a bocca aperta si apprezza una escursione più ampia del condilo mandibolare di sinistra dalla cavità glenoidale del temporale omolaterale.
prima del referto mi avevano detto che probabilmente avrei dovuto mettere un bite, ora chiedo a voi cosa significa il referto, e/o come correggere
Ringrazio in anticipo le cortesi risposte

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Paziente, il referto non é significativo.
Tenga presente che l'approccio gnatologico é, in prima battuta , essenzialmente clinico: se mai é il dentista che richiede approfondimenti se riscontra qualche necessità in tal senso. Bisognerebbe quindi sapere qual é stato l'esito della visita, e il perché della richiesta di RX, che, in sè, non dice nulla.
Cordiali saluti ed auguri
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com