Utente 341XXX
Salve,
da circa 6-7 mesi avverto click mandibolare (a volte a dx a volte a sx) durante la masticazione. Il click è più frequente al mattino. Sono stata da un gnatologo ma ha sconsigliato uso di bite (come da prassi del passato) in quanto si è rivelato non utile. Non ho dolore o altri fastidi.
Faccio i periodici controlli dal dentista e non presento malocclusione nè mi sembra di soffrire di bruxismo.
Da piccola ho avuto una estrazione di un molare molto traumatica e non so se possa aver danneggiato il condilo.
Vorrei cortesemente sapere se può essere utile una eventuale terapia con onde d'urto oppure l'ossigeno-terapia.
Grazie per la gentile collaborazione.
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Cara utente il click e ' un sintomo di incoordinazione condilo-meniscale ed è presente sella Sindrome Disfunzionale Temporo -Mandibolare ( TMD)
In condizioni normali il condilo mandibolare e il suo disco o menisco articolare traslano insieme nei movimenti di apertura chiusura buccale.
Quando tale rapporto viene perso e ' perché il menisco si pone dinanzi al condilo : nell' apertura esso viene "catturato " dal condilo e si avverte il click,in chiusura perdono contatto perché il disco scivola in avanti e si percepisce un altro click(click reciproco).
Il problema è quando il disco non è più catturabile dal condilo perché si incastra al dinnanzi e si verifica quello che in Gnatologia viene definito locking,cioè blocco articolare,con ridotta apertura della bocca, con dolore durante i movimenti ,deviazione in apertura dal lato leso.
Ecco perché e' importante monitorare la incoordinazione condilo meniscale,perché puo essere sottesa da malocclusioni dentarie,da cause iatrogene( protesi incongrue o trattamenti ortodontici) o da parafunzioni( ed accompagnarsi ad altri sintomi che a volte vengono sottovalutati,come cefalea,cervicalgia,vertigini,disordini posturali ecc)
Lo GNATOLOGO deve poter escludere con un esame accurato tutte le possibilita ' elencate .

Buona Serata

PS .Il click non è una malattia ma un sintomo di una possibile patologia,e quindi
Onde d'urto e ossigenoterapia non le occorrono,le occorre una visita più accurata.
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 341XXX

Egregio Dott. De Socio,
La ringrazio per la dettagliata spiegazione nonché per la risposta al quesito.
Le sono molto grata e auguro buona serata anche a Lei.