Utente 318XXX

Buonasera,

come potrete vedere dai miei consulti precedenti sono alle prese ormai da tempo con un senso di sbandamento cronico.
Ho effettuato tutti gli accertamenti del caso compresa RMN ENCEFALO risultata fortunatamente negativa, otorino, neurologo tutto negativo.
Da una settimana ho ricominciato ad effettuare sedute di pompage cervicale visto i forti dolori al trapezio e allo sterno-cleido-mastoideo.
Il problema è che dopo ogni massaggio il dolore sparisce ma aumentano tantissimo le vertigini soggettive ed il senso di sbandamento tanto da costringermi quasi a letto.
Volevo chiedere se tutto questo è normale o se è meglio interrompere i massaggi.
Aggiungo che ho il rachide cervicale rettilineizzato ma senza ernie o protrusioni e che ormai sono veramente stanco di non riuscire a risolvere il problema dell'equilibrio.

Grazie per la cortese attenzione

Alessio

[#1] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
In passato vedo che ha lamentato sintomi simili a questi http://www.danieletonlorenzi.it/tag/somatoforme/ quando Le era stata diagnosticata la fibromialgia. Ora come di sicuro leggerà nell'articolo allegato i soliti dolori fanno parte di un quadro clinico talvolta assai complesso che spesso viene diagnosticato dal primo specialista che la vede (legga l'articolo). Le vertigini hanno correlati neurofisiologici con la malocclusione dentale come potrà leggere https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1466-vertigini-dise-equilibrio-postura-malocclusione-dentale.html
Prima di dire che tutto dipenda dai denti serve una visita da parte di un medico che abbia una visione ampia del Suo quadro. Lo specialista potrebbe tendere ad inquadrarla nelle patologie di sua pertinenza. Il reumatologo potrebbe sottovalutare i disturbi gastrointestinali spesso presenti, il neurologo (i mal di testa sono frequenti in soggetti come Lei) potrebbe curarla solo per il mal di testa, il gastroenterologo per la sindrome dell'intestino irritabile e così via.
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#2] dopo  
Utente 318XXX

Buongiorno dottore e grazie per la risposta.
Domani andrò a prendere il byte per problemi di mandibola laterodeviata e menisco compresso. In più dall' ortopanoramica si nota la presenza di un nono dente cresciuto orizzontalmente e poggiato sul nervo mandibolare che per ora mi è stato consigliato di non toccare.
Speriamo sia la strada giusta per un miglioramento che aspetto ormai da troppo tempo.
Grazie ancora