Utente 456XXX
Buongiorno, ho pubblicato pochi giorni fa una domanda, scrivo qui gli sviluppi per sapere cosa ne pensano altri professionisti del settore.
Sono andata dal mio medico per un dolore all'ATM destra, insorto gradualmente nel giro di 2 giorni circa. Il dolore insorge soprattutto al momento dell'apertura massima della bocca e con i movimenti laterali della mandibola. Ormai provo questo dolore, peraltro ingravescente, da 15 giorni. Non riesco quasi a mangiare e a lavarmi i denti. Una visita odontoiatrica e otorinolaringoiatrica mi hanno consigliato di consultare uno gnatologo. Per cui oggi ho visto questo odontoiatra gnatologo il quale, osservandomi, ha ritenuto che il mio problema fosse di contrazione muscolare (prendo muscoril miorilassante che non mi ha apportato benefici). Secondo lui dovrei fare una massimo due sedute da un osteopata per sbloccare i muscoli cervicali, questo dovrebbe risolvere anche il mio problema mandibolare. Avete opinioni in merito? Pensate possa essere una soluzione? Sono disperata ho paura di non riuscire più a condurre una vita normale.

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Riporto per i colleghi che vogliono intervenire la richiesta di consulto
del 12-7 e relativa risposta

12.07.2017
Utente 456162





Buongiorno, mi rivolgo a voi in quanto molto preoccupata per un forte dolore all'articolazione temporo-mandibolare destra che mi affligge da circa 13 giorni. Il dolore si presenta nei movimenti di lateralità e in apertura estrema della bocca. Ho sempre avuto una sorta di "click" all'apertura, congenito probabilmente, ma che mi è stato detto non essere implicato nel mio problema. Ho eseguito una panoramica e mi è stato detto da radiologo e dentista che non c'è nulla che non vada, il medico mi ha prescritto qualche giorno di Dicloreum, che si è dimostrato poco efficace. È stata posta la possibilità di bruxismo. Ora, la mia paura è che questo dolore continui ad oltranza. Fatico anche a mangiare in questa condizione, vorrei sapere se ci sono altre possibili diagnosi per il mio problema, grazie infinite.





[#1] dopo 59 minuti
Dr. Luigi De Socio

Salve,
la panoramica non serve per fare diagnosi di Disturbo Temporo Mandibolare.
Il click ed il dolore articolare/muscolare,insieme ad altri sintomi quali ridotta apertura buccale,blocchi articolari,cefalea,cervicalgia,vertigini,acufeni,dorsolombalgie
e disordini posturali,sono patognomonici del quadro clinico menzionato.
Tra le cause,oltre al bruxismo,malocclusioni,artriti,traumi,cause iatrogene (Ortodonzia,Protesi).
Lo specialista a cui rivolgersi è lo Gnatologo.

Le invio dei link informativi

https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-dolore-facciale.html

https://www.medicitalia.it/minforma/odontoiatria-e-odontostomatologia/699-bruxismo-riconoscerlo-affrontarlo.html


Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia