Utente 477XXX
Buonasera dottori, sono un ragazza di 20 anni e da più di due mesi ho un mal di testa assurdo concentrato a destra fra tempia, dietro l'orecchio e dietro la nuca, ho fatto una tac da cui è risultato tutto ok e il neurologo ha ipotizzato una cefalea mista, dandomi una cura con il laroxyl da prendere 6 gocce prima di andare a dormire.. Ora, siccome da un paio di giorni ho dolore alla mandibola e quando apro la bocca scrocchia procurandomi dolore, sto ipotizzando una malocclusione o un qualcosa che abbia a che fare con la mandibola e che associ il mal di testa quotidiano.. potreste farmi sapere che ne pensate? Dovrei fare una risonanza magnetica a metà febbraio, ma sono un soggetto molto ansioso e se potreste darmi qualche spunto vedrei anche di contattare un dentista, magari gnatologo.. grazie in anticipo per l'eventuale risposta!

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Francini

28% attività
0% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
in effetti è consigliabile la visita da un collega gnatologo, per cercare di stabilire se la sua cefalea è correlata ai disordini dell'articolazione temporo - mandibolare.
In linea teorica ciò è possibile, ma è possibile anche il contrario.

Cordiali saluti
Dr. Alessandro Francini
Messina
Risposta a carattere informativo, non diagnostico nè terapeutico