Utente 177XXX
Buonasera ,a seguito si continui dolori e scrocchi alla mandibola ,ho effettuato una risonanza dell'articolazione temporomandibolare.Potreste aiutarmi a capirne l'esito?L'escursione dei condili è leggermente asimmetrica con una maggiore escursione del condilo di sx rispetto al dx.A dx il menisco appare sublussato anteriormente;durante l'apertura della bocca esso viene ad essere ricatturato.
Scarsamente visualizzabile,ma apparentemente in posizione regolare il menisco di sx.Di cosa si tratta effettivamente?E cosa c'è da fare in questi casi?Premetto che ho 45 anni e non ho mai subito traumi(me lo ha chiesto anche il medico che mi ha fatto l'esame),soffro però da anni di artrite psoriasica,in cura con cortisone e farmaci biologici,Ci potrebbe essere un nesso tra questo problema e l'artrite?Grazie anticipatamente per la risposta,buon lavoro.

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
La RNM ATM è un esame che non sostituisce la clinica e raramente viene richiesta dallo Gnatologo,che già con l'esame obiettivo è in grado di fare diagnosi.Inoltre chi descrive le imaging è un radiologo che non ha sottomano il dato clinico ,cioè il paziente.In linea di massima il disco a dx e' anteriorizzato rispetto al condilo,situazione pericolosa perché a rischio di blocco articolare(locking).A tale dato dovrebbe corrispondere un click tardivo in apertura(cio'vuol dire che il condilo "ricattura"il disco,ma poi esso scivola nuovamente in avanti per cui si avverte un secondo click in chiusura).
Tale incoordinazione condilo meniscale è uno dei sintomi del TMD di cui le linko un articolo informativo per migliori chiarimenti.Ovviamente dovrà rivolgersi ad uno Gnatologo per una corretta diagnosi e una corretta terapia.


https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-dolore-facciale.html


Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 177XXX

Grazie mille ,gentilissimo,effettivamente a volte mi schiocca sia quando sto per chiudere la bocca sia se la apro velocemente.solo un ultima cosa :può essere questa una conseguenza della mia artrite?Grazie ancora,leggerò
gli articoli che mi ha suggerito.