Utente 504XXX
Salve

Vorrei chiedere un vostro parare su alcuni sintomi. Due settimane fa mi è stata diagnosticate un otite curata con antibiotico.
A distanza di giorni ricompare nell'altro orecchio, questa volte oltre all'antibiotico di danno gocce otodec.
Passati un paio di giorni la situazione pare migliorare ma stamattina mi sono svegliato con senso di ovattamento all'orecchio sinistro.
Mi sono recato dall'otorino che mi ha visitato con una telecamerina e misurato la pressione oculare e ha detto che ora ok.
Dopo mi "visitato" anche la bocca e collo e mi ha parlato di sindrome di Costen. in quanto era a suo dire compatibile con i miei sintomi.
Mi ha prescritto dicloreum 150 mg e navizan.

Ora i sintimi che mi danno più fastidio sono un leggero mal di testa e il senso di orecchio tappato a sinistra.

Secondo il vostro parare può essere la strada giusta?

Vi ringrazio in anticipo

Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Paziente, la Sindrome descritta quasi un secolo fa da Costen riguarda principalmente il conflitto fra l'Articolazione Temporo Mandibolare e l'Orecchio. Il suo trattamento farmacologico è puramente sintomatico, per alleviare alcuni sintomi nella fase acuta, ma prevede un trattamento che rientra nell'ambito della Gnatologia , sottospecialità dell'Odontoiatria.
Può trovare notizie su questo argomento visitando il mio sito internet, e leggendo gli articoli che si aprono con i link qui sotto: se si riconosce nelle problematiche descritte, me lo faccia sapere.
Cordiali saluti ed auguri.

https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/961-otite-ricorrente-colpa-denti.html
https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1408-vertigine-pertinenza-odontoiatrica.html
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#2] dopo  
Utente 504XXX

Salve Dottor Bernkopf

Grazie per la risposta e grazie per gli articoli che mi ha suggerito. Ho trovato interessante anche l'articolo presente sul sito, dove si parla di Meniere. Effettivamente mi riconosco nei sintomi e quello che da maggior fastidio è questo senso di pressione all'orecchio che passa da destra a sinistra e talvolta diventa quasi un "bruciore".
Come anche suggerito in uno dei suoi articoli, con un precedente consulto neurologico, mi è stata prescritta una RM encefalo che dovrò effettuare domani (tra l'altro la cosa mi sta terrorizzando, anzi sono giorni che sono preoccupato). In ogni caso ho compreso che la cura che mi ha dato l'otorino è solo per tamponare i sintomi è che a valle della RM valuterò come procedere.
Volevo un parere su un sintomo; premesso che la cura è iniziata ieri noto che il dolore al collo è diminuito ma il senso di ovattamento/bruciore all'orecchio no. Nel senso passa da un lato a un altro ma permane. E' normale? o suggerisce di ricontattare l'otorino?

La ringrazio in anticipo e mi scuso per la lunghezza del messaggio

Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Io credo che i Colleghi abbiano già fatto il possibile dal loro punto di vista, ma risentirli non è certo sbagliato, anche per commentare la RM prescritta (ovviamente interessa anche me). A proposito, RM di che cosa? Per caso riguarda le ATM?
Il mio consiglio, comunque, gliel'ho già dato.
Cordiali saluti ed auguri.
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#4] dopo  
Utente 504XXX

La RM è stata richiesta per encefalo, angio RM e vasi arteriosi. E' stata prescritta perchè andai dal neurolgo per alcuni mal di testa e parestsie degli arti. Ovviamente sono preoccupato essendo anche molto ansioso. Mi farò piacere condividere con lei il referto. Spero di averlo il prima possibile.
Se le fa piacere la terrò aggiornata sull'esito delle visite.

Buona giornata e grazie del consiglio

[#5] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Si, mi tenga aggiornato. Cordiali saluti ed auguri.
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#6] dopo  
Utente 504XXX

Buongiorno dottore.

Ieri ho effettuato la rm encefalo. I risultati li avrò tra qualche giorno. Mi hanno consegnato il cd per farlo visionare al dottore e non so se potrebbe interessarle.
Volevo poi chiederle un parare a seguito della cura che stavo facebdo (navizan + dicloreum). Dopo due giorni il senso di vertigini è molto diminuito e anche l'orecchio è migliorato. Stamattina però mi sono svegliato con dolore al collo,specie se piego indietro e dolore alla tempie/mandibole che però è migliorato alzandomi dal letto.

La ringrazio in anticipo e la saluto

[#7] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Paziente, se è in gioco una disfunzione dell'ATM, le terapie farmacologiche sono tendenzialmente poco efficaci , e sopratutto poco durature, ma se hanno successo, bene così.
Cordiali saluti ed auguri.
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com