Utente 506XXX
Buonasera, avverto da una ventina di giorni un leggero fastidio al collo in particolare sullo sternocleidomastoideo (il muscolo dall'orecchio alla clavicola) che sento rigido, tirato e contratto. Sento rigida e contratta tutta la zona intorno alla clavicola per poi salire sul collo quasi fino all'orecchio. Credevo che fosse un problema dermatologico ma non ho nulla sulla pelle e il medico di famiglia non ha rilevato nulla. Un mezzo e mezzo fa feci delle analisi del sangue di routine (no tiroide) ed era tutto normale. Ho un neo ma è normale. Non sento rigonfiamenti sul collo. Non ho dolore. Non ho problemi respiratori. Spesso tendo a mordermi le guance interne di notte. Sono stato dal dentista per questo ma non ha trovato niente di anomalo.
Soffro di ansia con somatizzazioni e (sono in cura da uno psichiatra): può essere l'ansia la causa del fastidio al collo?

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Legga

https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-e-dolore-facciale.html


https://www.medicitalia.it/minforma/odontoiatria-e-odontostomatologia/699-bruxismo-come-riconoscerlo-e-come-affrontarlo.html



Veda se si riconosce nei sintomi.
Se ha poi da fare domande chieda pure.

Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia