Utente 546XXX
Buongiorno, intanto ringrazio tutti i gentili medici che mi risponderanno.
Sono una ragazza di 24 anni, soffro di cefalee da quando ho memoria con episodi giornalieri che diventano sempre più frequenti e mi stanno rovinando la vita;
Ho chiesto aiuto a decine di dottori e nessuno ha saputo aiutarmi.
Mi hanno mandato da 4 otorinolaringoiatri, ho pagato tac private, ho preso medicine... niente.
Ultimamente ho cambiato medico di base, questa persona è molto umana e per la prima volta mi sono sentita ascoltata;
Dice che è una cefalea muscolo tensiva, soffrendo io di depressione bipolare da anni ha ipotizzato che il disturbo dell'umore causi la cefalea e mi ha prescritto una visita da un neurologo.. (ero seguita da uno psichiatra privatamente che mi aveva imbottito di farmaci, compreso il topiramato che avrebbe dovuto prevenire le mie cefalee ma che dopo 4 mesi mi ha solo fatto perdere 2/10 di vista, ora sto cambiando anche psichiatra)
Io credo fermamente che sia piuttosto il contrario, ovvero che i mal di testa e la stanchezza generalizzata che ne consegue mi abbiano portato negli anni a questa depressione (che infatti non risponde bene ai farmaci, anzi)
Detto ciò vale la pena tentare quindi sto aspettando che il ssn abbia posto in un centro cefalee.. parallelamente però, ho una malocclusione (mascella indietro, incisivi superiori e inferiori non si toccano per 5mm e mento sfuggente) la mascella scatta e fa rumore tutte le volte che la apro e chiudo, talvolta mi si blocca anche, ho una postura curva;
Credo di avere i requisiti per potermi operare in carico al servizio sanitario nazionale (lo spero perché altrimenti sono destinata ad avere una qualità di vita terribile) e vorrei capire come procedere, da chi andare a farmi visitare ecc..
Due anni fa feci una visita ortodonzistica e il dottore mi disse che doveva rimuovermi i denti del giudizio sopra (!!) E portare indietro tutto con degli apparecchi, purtroppo non avevo 10.000 euro da investire e quindi non se ne fece più niente..
Vorrei capire da voi dottori come agire al più presto (sono davvero stanca di vivere così) e se è plausibile che le cefalee siano dovute alla malocclusione;
In alternativa vorrei capire i costi TOTALI di un intervento di questo tipo a cui, immagino, vada aggiunto anche il costo dell'apparecchio per correggere la dentatura,
Vi ringrazio per la cortese attenzione
Daniela

[#1]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
".....parallelamente però, ho una malocclusione (mascella indietro, incisivi superiori e inferiori non si toccano per 5mm e mento sfuggente) la mascella scatta e fa rumore tutte le volte che la apro e chiudo, talvolta mi si blocca anche, ho una postura curva...."



La cefalea assieme ad altri sintomi da lei riferiti son caratteristici del disordine temporo-mandibolare,così come le problematiche posturali.
Malocclusioni dentali,parafunzioni,traumi,
trattamenti ortodontici o protesici incongrui sono tra le cause più importanti.


La invito a leggere l'articolo informativo sul TMD


https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-e-dolore-facciale.html


https://www.medicitalia.it/blog/gnatologia-clinica/2613-disordine-temporomandibolare-quale-terapia.html



Se ha domande chieda pure


Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 546XXX

Buongiorno dottore, intanto la ringrazio per la sua risposta;
In secondo luogo vorrei chiederle qual é la prassi da adottare e a chi devo rivolgermi,
Volevo inoltre sapere se c'è un ospedale a Milano sotto cui iniziare che mi consiglia con degli specialisti attenti,
Purtroppo in tutti questi anni di ricerca di una soluzione non ho mai trovato qualcuno che prestasse al mio caso attenzione, forse perché molto giovane e timida e non in grado di descrivere in maniera adeguata i sintomi e insistere, desidero enormemente risolvere il problema, sono davvero stremata dalle diverse diagnosi senza conclusione che ho collezionato fino ad ora..
La ringrazio per il suo tempo

[#3]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Lo specialista a cui rivolgersi è lo Gnatologo.Nella struttura pubblica per mia esperienza i pazienti oltre liste di attesa molto lunghe,spesso sono molto poco seguiti.È consigliabile un professionista privato.A Milano ho un riferimento molto competente,se crede in privato posso darle il nominativo.


Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Utente 546XXX

Purtroppo non posso permettermi di essere seguita privatamente

[#5]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Provi allora al San Gerardo di Monza reparto di Gnatologia.



Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia