Utente 546XXX
Salve, vi scrivo per avere un ulteriore consulto. Sono una ragazza di 19 anni che da circa 2 mesi avverte cefalea muscolo tensiva, con conseguenti dolori al collo, tempie, orecchie e mascella. Il dolore é andato peggiorando, così dopo varie visite in PS ho fatto una Tac, una lastra al collo, una visita neurologica e le analisi di routine, tutte risultate negative. Il dolore però continuava, e dopo un'altra visita in PS hanno iniziato a pensare che si trattasse di attacchi di panico. Questo mi risulta strano, sono una persona molto tranquilla e non ho mai avuto un attacco prima, l'unica spiegazione che riesco a darmi é che si tratti di ansia dovuta al dolore che provo, e della quale non riesco a capire la causa. Ho notato che, dopo che il medico curante mi ha prescritto EN, in effetti il dolore si alleviava, ma credo sia perché l'antidepressivo mi rilassasse i muscoli. Ho fatto pure una visita dentistica, e mi hanno detto che ho il morso profondo. Inoltre nel corso del tempo la cefalea é diminuita, però ho iniziato ad avere forti dolori alla gamba sx e anche al braccio, con anche formicolio, e anche dolori alla schiena, nella zona lombare e dolore alla mascella. Inoltre ho anche manifestato episodi di bruxismo, con conseguente aumento del dolore alla mascella. Mi rivolgo a voi per capire se i sintomi che riporto possono essere legati al morso profondo, o ad un disturbo della zona temporo-mandibolare o possono davvero essere legati allo stress.
Grazie della disponibilità

[#1]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Il morso profondo o deep bite è spesso una delle malocclusioni responsabili del disordine temporo-mandibolare,e i sintomi riferiti sono peculiari della disfunzione.Aggiungerei anche la presenza di click in apertura/chiusura,ridotta apertura con episodi di blocco, dolori articolari/muscolari,cefalea,
cervicalgia,dorsolombalgia,vertigini,acufeni.
Se poi è anche una bruxista,ecco che è possibile una sommatoria degli effetti sul distretto cranio-cervico-mandibolare.

Le invio degli articoli informativi,li legga,se ha domande chieda pure


https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-e-dolore-facciale.html


https://www.medicitalia.it/minforma/odontoiatria-e-odontostomatologia/699-bruxismo-come-riconoscerlo-e-come-affrontarlo.html



Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 546XXX

Grazie mille della risposta e per gli articoli.
In effetti ho, anche facendo la prova con i mignoli, un click alla mandibola sx, che talvolta mi impedisce pure di mangiare, percependo come un "blocco". Secondo lei quindi, per risolvere il problema, quali visite sono maggiormente indicate?

[#3]  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Deve fare una visita presso uno gnatologo bravo. I sintomi da lei citati sono correlati al disordine temporomandibolare e la sua disfunzione è causa dell'alterata regolazione del dolore percepito.
Saluti
Daniele Tonlorenzi
Carrara
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum