Utente 571XXX
Salve, scusate il disturbo.
Vi scrivo in merito ad alcuni sintomi che mi stanno preoccupando.
Un paio di mesi fa circa ho incominciato ad avere fitte lancinanti alla testa della durata di pochi secondi, ma che mi lasciano poi in uno stato confusionale per qualche altro secondo.
All'inizio erano fitte che mi venivano una volta a settimana e ho dato la colpa allo stress (tesi avvalorata anche dal medico di base), ma da un po' di tempo mi ritrovo queste fitte all'incirca una o due volte al giorno, accompagnate da fischio alle orecchie o orecchie ovattate.
Adesso sono un paio di giorni che ho dolore alle tempie e/o alla testa come se fosse compressa da un peso, fischio e/o orecchie ovattate ed ho notato che quando parlo.
ho la mandibola un po indolenzita, e provando ad allungare la bocca sento uno strano rumore, come se le ossa all'altezza dell'orecchio più o meno si toccassero.
Questi sintomi non riescono più a farmi concentrare, però si attenuano quando sono a letto.
Inoltre non riesco a sopportare rumori troppo alti che ricomincia il mal di testa e il fischio alle orecchie.
Non so se può essere utile ma sono miope da 10 anni più o meno e diabetica (diabete ereditario di tipo 2 non insulino dipendente) da 4 anni.
Ho gia fatto tutto gli esami per escludere conseguenze del diabete e fortunatamente non ha intaccato nulla.
Secondo voi cosa sono questi sintomi?
Semplice stress?

[#1]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Difficile dare una risposta esaustiva senza poterla visitare ed avere report clinici.Le invio un link informativo sul disturbo temporo-mandibolare.Veda se si riconosce nei sintomi.


https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-e-dolore-facciale.html


Cordialità
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 571XXX

Grazie mille dottore per la sua rapida ed esaustiva risposta. Effettivamente si riconosco cinque sintomi su sei (non riscontro vertigini). È possibile che l'occlusione sia causata dai denti del giudizio? Cosa mi consiglia di fare? Dovrei prenotare una visita da un gnatologo?

[#3]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Consulti uno Gnatologo per una corretta valutazione clinica ed adeguata terapia.

Cordialità
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia