Utente 105XXX
Salve,
Volevo spiegare il mio problema:
1) Da anni soffro di dolori cervicali che pian piano diventano cefalee e mi portano a nausea, vertigini e qualche volta a vomito. Tutto ciò avviene almeno 4 volte al mese.
Al risveglio la mattina già capisco quasi sempre se durante la giornata mi verranno dolori cervicali con conseguenti cefalee, poichè mi alzo con un senso di stanchezza generale. Certe volte mi capita anche di avere gli stessi sintomi dopo pranzo, specialmente con cibo pesante.
2) Da circa 4 mesi, qualche volta, ho un senso di vertigini, di fischio e sensazione di chiusura delle orecchie, ma tutto ciò dura poco, ritornando nel giro di qualche minuto alla normalità. Anche se mi capita anche 3 o 4 volte al giorno.
3) Da circa 4/5 mesi la mattina mi alzo con un senso di stanchezza generale ed ultimamente con dei dolori alla schiena all'altezza delle scapole (zona centrale)che però mi passano dopo qualche minuto appena sto all'inpiedi, il problema è che durante la notte non riesco a riposare tranquillamente per questo leggero dolore alla schiena.
Inoltre il dolore compare tutte le volte che sto più di 1 ora seduto davanti al PC.

Per il punto 3) il medico di famiglia mi ha dato "Algix" (una compressa dopo pranzo)da 3 giorni, ottenendo dei piccoli miglioramenti, ma niente di che!

Cosa devo fare??
Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Consultare uno gnatologo.
Sono troppo generici i sintomi che lei descrive, anche se indicativi: fanno pensare ad una malocclusione, ma è impossibile dire "quale malocclusione".
Potrebbe essere indicata, se lo gnatologo lo riterrà, una valutazione posturale.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)