Utente 104XXX
I giorni scorsi ho effettuato una RM Rachide Cervicale e i prossimi giorni avrò l'esito.

L'esame nasce da una sintomatologia alquanto singolare che mi accompagna oramai da due mesi, due mesi e mezzo. Tutto parte da un torcicollo, o "contrazione" dei tendini(?) cervicali dovuto forse alle tante ore in automobile e al pc (dove peraltro sto in posizioni non ottimali). Iniziato il torcicollo è stata la fine visto che continuo tuttora a soffrire di fastidi anche intensi a livello cervicale, peraltro non legati propriamente a movimenti, ma piuttosto alla posizione. Cioè se ruoto il capo su e giù, e lateralmente riesco a farlo senza problemi e neppure dolori particolari. Mentre faccio grossissima fatica a stare seduto in auto.
La cosa strana quale è... Nell'ultimo mese sto avendo, quasi in alternanza, fastidi verrebbe da dire "dalla testa al busto" quasi allineati nello stesso punto. Ossia mal di denti dal lato sinistro, specie il dente del giudizio (che sta cercando di uscire) con forte infiammazione (infezione?) anche mandibolare da quel lato (curata con antibiotico Homer). Dolore cervicale che è maggior da quel lato. Leggeri dolorini a livello alto della schiena sempre sulla sinistra, così come a livello basso (zona rene sx) per intenderci. I dolori arrivano sporadicamente tutti assieme contemporaneamente, ma quasi in alternanza. Per intenderci da ieri sto accusando mal di denti a sx, con dolore mandibolare (toccando il collo sotto il mento, a sx), mentre curiosamente mi dà meno fastidio la cervicale.
- Ho effettuato RM rachide cervicale, saprò a breve gli esiti
- Visita presso podologo-posturologo
- Visita dentistica

Quello che non riesco a capire è se ci sia una relazione fra i vari fastidi ossei e quant'altro. Ad ogni modo sono due mesi che sto veramente male.

[#1] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
I disturbi che provoca la malocclusione dentale anche in territori apparentemente slegati sono davvero tanti. Il consiglio che Le posso dare è quello di far valutare i risultati della RM dall'ortopedico. Certo Lei ha dolori ai denti che definisce in modo "strano". Spesso queste descrizioni sono (secondo la mia esperienza)legate a disturbi masticatori. Lei curi bene questo poi veda cosa rimane. Per quello che riguarda la valutazione posturale La prego di fare attenzione. Molti "posturologi" non sono laureati, ognuno usa la sua metodica. La posturologia è una "csienza giovane". Certo una valutazione posturale è senza dubbio importante.
Saluti
Daniele Tonlorenzi
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum