Utente 170XXX
Buongiorno,
sono una donna di 46 anni, da un po' di tempo soffro di un disturbo che mi sta rovinando la vita...
Sento dei dolori all'orecchio sinistro che si estendono fino al collo, alla spalla, al braccio...non sono dolori forti, ma persistenti. Il dolore lo avverto anche a livello mandibolare e dei denti, oltre che una certa spossatezza e stanchezza alivello delle gambe. Qualche volta sento anche fitte alla schiena, sotto il braccio e dolore sotto l'orecchio.
Ho fatto tutta una serie di esami (risonanza mandibola, panoramica denti, esami tiroide, rx rachide cervicale, rx seni paranasali, tac cranio) ma eccetto un po' di artrosi a livello di cervicale e di mandibola non è emerso nient'altro.
Ultimamente poi ho avuto un mal di testa(di cui soffro da tanti anni) che mi è durato 12 gg e che interessava a volte solo la parte sx della testa a volte tutta la testa sia davanti che sopra che dietro. Le preciso che uscivo da un periodo di forte tensione causa gravi problemi di salute di mio marito.
L'otorino da cui mi sono recata ha diagnosticato un disordine temporo mandibolare da curare con un bite che però non ho ancora messo.

Secondo lei dovrei fare altri esami ? Potrebbe essere quello che dice l'torino ?

La ringrazio in anticipo per la sua risposta.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Auletta

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
16% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2009
Gentile utente dal suo racconto emerge che dalle indagini fattte non è emersa nessuna patologia significante se non il D.C.mandibolare,per il quale l'otorino le ha consigliato un rimedio.
Per questo motivo si rivolga ad un dentista esperto in gnatologia e valuti anche con Lui la l'utilità del Byte.
La risposta ha il solo scopo informativo.
http://studiodentisticoauletta.it
Dr.Giovanni Auletta

[#2] dopo  
Utente 170XXX

grazie innazitutto per la celere risposta ! Ciò che mi lascia perplessa è che dalla rx e dalla tac delle mandibole risulta solo una leggera artrosi...
L'otorino ha formulato la sua diagnosi solo toccandomi e facendomi aprire e chiudere la bocca: è possibile ?

Grazie ancora.

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Auletta

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
16% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2009
Si, il disordine cranio mandibolare viene diagnosticato attaverso la visita,la palpazione e l'oscultazione dei rumori articolari.
La risposta ha il solo scopo informativo.
http://studiodentisticoauletta.it
Dr.Giovanni Auletta

[#4] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Si, è possibile, come ha detto il dr. Auletta.
Qualche utilità nella diagnosi l'ha la panoramica, ma la TAC non serve a nulla per la diagnosi.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#5] dopo  
Utente 170XXX

Un breve aggiornamento: un ortopedico ed una flebologa che ho sentito recentemente mi avevano prescritto gli esami da fare per verificare se non si trattasse di fibromialgia.

Li ho appena ritirati ed i valori sono i seguenti:
VES 9
FIBRINOGENO 288
SODIEMIA 139
POTASSIEMIA 3,9
CLOREMIA 104
CPK 80
FATTORE REUMATOIDE 7

Cosa ne pensate ?

GRAZIE !!!!!