Utente 162XXX
Salve, il mio quesito è il seguente: avendo condiviso uno spinello con degli sconosciuti (che quindi avrebbero potuto avere qualsiasi tipo di malattia), mi chiedo quali malattie mi possano essere state trasmesse tramite la saliva(ad esempio meningite?). Vorrei sapere anche se i sintomi delle eventuali malattie trasmesse tramite saliva si manifestano velocemente. Inoltre mi chiedo se è possibile il contagio di HIV tramite la saliva (premetto che non avevo nessuna lesione sanguinante in bocca solo le labbra un po screpolate dal sole). Ringrazio in anticipo per le informazioni e ci tengo a precisare che questa situazione di ansia è dovuta alla mia ignoranza, quindi vi esorto a rendermi piu consapevole dei reali rischi, di modo da non avere tali problemi in futuro, o al contrario in modo da essere piu prudente.

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Contagio HIV è da escludere, per il resto tante malattie si possono trasmettere con la saliva ma , onestamente, credo che non abbia corso alcun rischio, perchè bisogna che l'altra persona sia malata di qualcosa.
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 162XXX

La ringrazio dottore per la tempestività e per avermi confermato l' impossibilità del contagio da HIV. Riguardo alle "tante malattie" mi potrebbe citare almeno quelle gravi? e poi mi chiedevo se la minima quantità di saliva basti per un contagio. Inoltre sono d' accordo con lei sul fatto che la persone deve essere malata, ma questo non posso saperlo per certo quindi è normale che mi possa preoccupare: lei ha detto che crede che io non abbia corso alcun rischio, ma come fa a sapere che questi "sconosciuti" non possano essere potenziali trasmissori di malattie infettive tramite saliva? Si potrebbe spiegare meglio? Grazie mille comunque della disponibilità.

[#3] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Fare un elenco di malattie che si trasmettono attraverso la saliva sarebbe lungo, gliene cito alcune meningite, tubercolosi , morbillo, influenza e tante , tante altre, ma il punto di fondo è che non si contraggono soltanto perchè si è bevuto o fumato dalla stessa bottiglia o sigaretta, occorre un contatto più prolungato, altrimenti staremmo freschi se solo per avere fumato la stessa sigaretta ci si dovesse per forza ammalare. E' poi fondamentale la carica virale o batterica che non è sicuramente alta su di una sigaretta. In conclusione le possibilità di contrarre una malattia a trasmissione attraverso la saliva è pressochè zero se si tratta di fumare la stessa sigaretta
Un saluto

A. Baraldi

[#4] dopo  
Utente 162XXX

La ringrazio molto perchè mi ha rassicurato e in futuro saro piu tranquillo: sono d' accordo che fumando una stessa sigaretta sicuramente la quantità di saliva è poca e il contatto è superficiale e rapido, anche se ripetuto.Sbaglio? Il punto è che sento dire in giro che basta una gocciolina di saliva per trasmettere la meningite. Ma forse sono io che sono male informato.

[#5] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Guardi la meningite si trasmette è vero per via aerea ma ci deve essere un contatto ravvicinato con una persona malata o portatore perchè il meningococco muore quasi subito nell'ambiente esterno, stia tranquillo.
Un saluto

A. Baraldi

[#6] dopo  
Utente 162XXX

Si grazie alle sue risposte staro più tranquillo spero. La ringrazio nuovamente per le risposte ai miei dubbi principali. Cordialità.