Utente 115XXX
Buongiorno,
leggendo i risultati delle analisi del sangue appena ritirati, vedo che alla voce "markers epatite C" (Hcv) è segnato il valore di 0,22 S/CO ed accanto i valori di riferimento che comunque indicano che al di sotto della soglia 0,90 S/CO si considera il risultato come negativo.
quello che volevo chiederle è il significato di quel valore 0,22? significa che sono in un ipotetico periodo finestra di contagio? perchè sono infermiere ma non esercito la professione da metà settembre (e nn ho avuto contatti diretti con sangue) e le analisi sono di metà gennaio dell'anno in corso.
per completezza aggiungo che i valori di G.O.T. sono 29 U/lt mentre G.P.T. di 34 U/lt.
grazie per la sua disponibilità.

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Significa soltanto limite di cut off del test, cioè O.90, al di sopra del quale si è positivi e al di sotto negativi; quello 0.22 può derivare da reattività crociata di proteine simil virali ma non appartenenti al virus
Un saluto

A. Baraldi