Utente 320XXX
Gentili dottori,scrivo in seguito a un incidente domestico.la mia coinquilina,di cui ignoro lo stato di salute,si è accidentalmente procurata un taglio di circa un cm al dito con in coltello che abbiamo in cucina.pur non essendo molto profonda è uscito del sangue.lei cosi ha sciaquato le mani e il coltello nel lavandino della cucina,posando poi il coltello tra le altre stoviglie.mi chiedo se c è adesso rischio di contagio mangiando o utilizzando il lavandino in caso di malattie infettive.avevo letto che il virus hcv resistesse all aria x non più di quattro giorni ma di recente ho letto di un'esperimento che ne ha sondato la presenza anche dopo 16gg.vi prego di aiutarmi e di consigliarmi il comportamento più sicuro da adottare.

[#1] dopo  
Dr. Piero Alessandro Casonato

28% attività
0% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Lavi tutte le stoviglie in lavastoviglie a 90 gradi. Anche se non occorrerebbe , questa operazione le restituira' la tranquillita'.
Dr. piero alessandro casonato

[#2] dopo  
Utente 320XXX

La ringrazio molto purtroppo non dispongo di lavastoviglie.Gentili dottori, per i successivi 2 giorni dal verificarsi dell incidente, io non ho toccato ne posate ne lavandino, ma ieri la mia amica si e offerta di mettere della candeggina su posate e lavello, toccando il manico del coltello che era privo di tracce di sangue visibile(come il resto degli oggetti). Dopo mi ha raggiunta in bagno per sciaquarsi le mani (non ha usato sapone e le ha sciacquate in pochi secondi) e, scherzando, mi ha schizzato l'acqua presente sulle sue mani sul viso, una goccia di acqua mi è entrata in bocca.c è qualche rischio per malattie infettive????ribgrazio anticipatamente chiunque mi aiuterá.

[#3] dopo  
Dr. Piero Alessandro Casonato

28% attività
0% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Il contatto con la candeggina dovrebbe avere eliminato definitivamente il problema, non si preoccupi ulteriormente.
cordiali saluti.
Dr. piero alessandro casonato

[#4] dopo  
Utente 320XXX

Grazie dottore.le volevo chiarire che la mia amica ha toccato il manico del coltello in questione,il quale non presentava macchie di sangue,prima di versare la candeggina.successivamente ha versato sul coltello la candeggina e si è sciacquata le mani rapidamente e mi ha schizzato in faccia l acqua.la mia preoccupazione deriva dal contatto con l acqua e una goccia di acqua delle mani appena sciacquate(rapidamente e senza sapone).c è rischio?grazie dottore anticipatamente

[#5] dopo  
Utente 320XXX

Contatto di una goccia d acqua con la mia bocca,mi scusi.

[#6] dopo  
Dr. Piero Alessandro Casonato

28% attività
0% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Anche la diluizione (lavaggio con acqua) ha la sua importanza nel ridurre la possibilità di infezione.
Purtroppo o fortunatamente non si può vivere in uno scafandro.
Prenda il toro per le corna e chieda direttamente alla vicina se ha problemi di salute, se questo la può liberare dai suoi dubbi.

cordiali saluti
Dr. piero alessandro casonato