Utente 927XXX
Gentili Dottori,
mi chiamo Valentina e vi scrivo per un dubbio, ansia, che ho in merito ad una ferita che ieri mi sono procurata al lavoro, la ferita è piccolina, nell'angolo del dito, sotto l'unghia ed è stata causata dal bordo tagliente, metallico, di un bancone, sicuramente impolverato, ma al chiuso.
Il mio problema è che non ho più memoria dell'ultimo richiamo fatto per l'antitetanica.
Io ho 44 anni e quindi tutte le dosi che erano da fare obbligatoriamente sono state fatte, l'ultima di cui sono certa risale al 1988, da allora non so se ho fatto altri richiami.
Tuttavia ad agosto 2010 ho fatto il dosaggio delle IGg Anti tetano per vedere a che livello era il mio stato di immunizzazione e il valore era >5 Ul/ml.
A vostro parere la copertura è ancora efficace a distanza di 4 anni? Mi consigliate un richiamo? Io stamattina sono stata all'istituto di igiene per avere un consiglio e magari già fare il richiamo ma non mi hanno neanche ricevuta perchè serve un appuntamento, robe incredibili !!!!
Io il richiamo penso che lo farò in ogni caso quando mi daranno appuntamento, ma per quel che riguarda la piccola ferita devo preoccuparmi, sono ancora sufficientemente coperta??

Sono un pò in ansia, scusate la domanda ripatitiva, ma se poteste darmi una risposta magari sarei un pò più tranquilla.

Grazie mille,
Valentina



[#1] dopo  
Dr. Piero Alessandro Casonato

28% attività
0% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Ha pulito bene la ferita ?
L'ha trattata con acqua ossigenata e con un antibiotico locale ?
Si evince che non è una ferita da schiacciamento o contusa.Quindi il rischio è senz'altro minore.
In sintesi : niente può essere escluso a priori .
Nessuno si sentirebbe di garantirle l'assenza di un rischio al 100%.

Se Lei ha fatto i trattamenti di cui sopra sicuramente il rischio è bassissimo.

Per dormire sonni tranquilli si faccia fare il richiamo del vaccino contro il tetano.
Se l'ultima è del 1988 , sicuramente un richiamo non le farà male.
Se i cialtroni del servizio pubblico le creano problemi si faccia prescrivere e praticare la vaccinazione di richiamo con il vaccino bivalente anti difto-tetanico dal suo medico di fiducia o da qualsiasi altro medico . Costa ,all'incirca, 10 euro. Almeno a questo riguardo,sarà tranquilla per anni.
cordiali saluti.
Dr. piero alessandro casonato

[#2] dopo  
Utente 927XXX

Gentile Dott.,
grazie mille per la risposta, la ferita l'ho lavata e poi disinfettata con H2O2 e mercuro cromo, ma non ho messo pomata antibiotica, dovrei? Ora è tardi?
Questa mattina sono tornata all'istituto di igiene qui a PD, ma siamo a Luglio e ricevono il pubblico solo lunedì, martedì e mercoledì!!!
Sono allora passata in farmacia per comperare un vaccino da farmi fare dal dott. di base, ma naturalmente non te lo danno se non hai la ricetta! Allora sono andata a rifare il dosaggio delle IgG in un poliambulatorio privato, ma prima di domani non avrò il risultato... Finalmente oggi pomeriggio sono riuscita a vedere il mio medico di base, ho parlato con lui dell'accaduto e mi ha detto che prima di farmi il richiamo vuole aspttare il risultato del dosaggio perchè visti i valori del 2010 secondo lui dovrei essere ancora coperta.
Forse non dovevo dirgli che avevo fatto le IgG così magari mi faceva sto vaccino e fine dell'ansia...spero mi inviino presto i risultati perchè io ancora non sono tranquilla!
Ad ogni modo, per essere precisa, sono sicura che dopo il 1988 un altro richiamo l'ho fatto di sicuro ma non ho la data di quando.
Almeno stanotte portò dormire senza ansia? Lei che dice? Forse sono troppo paranoica?
grazie ancora,
V.

[#3] dopo  
Utente 927XXX

Scusi se continuo a scriverle ma ho dimenticato una cosa forse non trascurabile, io ho una malattia su base autoimmune, rara, che si chiama elastolisi del derma medio e forse andare a stimolare troppo il mio sitema immunitario non gli fa molto bene, forse è per questo che il mio medico vuole aspettare il dosaggio, ha senso?
sorry per la puntualizzazione, ma penso sia importante per lei avere tutte le informazioni per poter dare una risposta, e se vorrà darmela io ne sarò felice,
grazie!
V.

[#4] dopo  
Dr. Piero Alessandro Casonato

28% attività
0% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Se c'è un problema di sistema immunitario il discorso può cambiare.

Si attenga ai consigli del medico che la sta seguendo per i problemi immunologici.

cordiali saluti.
Dr. piero alessandro casonato

[#5] dopo  
Utente 927XXX

Buongiorno Dott. Casonato
Grazie per la risposta, sono ancora in attesa del risultato del titolo IgG, speriamo arrivi presto!
buona gg
V.