Utente 437XXX

Buon pomeriggio, mia mamma ha un tumore al collo dell'utero, si è curata e ora sta bene beh mi sono informata su internet e ho capito che il tumore si sviluppa a causa del papilloma virus, io non sapevo lei avesse questo virus, capitava a volte di indossare le stesse mutande (ovviamente lavate in lavatrice e ascougate in asciugatrice o al sole). La mia paura è quella di averlo potuto prendere anche io, premetto che non ho mai avuto rapporti e che non presento condilomi, vorrei sapere per quanto tempo resiste il virus sugli indumenti e se è possibile che io sia venuta in contatto.

[#1] dopo  
Dr. Michele Piccolo

40% attività
8% attualità
16% socialità
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2011
gentile utente, sebbene la modalità di trasmissione principale del virus HPV (di cui specifico, esistono numerose varianti sierotipiche, con diverso rischio, relativamente al carcinoma del collo dell'utero) sia quella sessuale è noto che esistono anche altre modalità non ben documentate. teoricamente gli indumenti non dovrebbero essere un buon veicolo(ancor più nel caso da lei descritto). ad ogni modo mi sembra più utile portare la sua attenzione sulla disponibilità presso le ASL di appartenenza di un ottimo vaccino. Considerata la sua giovane età le consiglio di provvedere quanto prima ad intraprendere le misure preventive vaccinali specifiche. cordialità
Dr. Michele  Piccolo