Utente 790XXX
Buongiorno,
avrei bisogno di una vostra risposta: due anni fa ho avuto una storia con un ragazzo e abbiamo avuto più rapporti vaginali non protetti. L'eiaculazione è sempre stata esterna e non c'è mai stato contatto tra sperma e sangue. Ora ho saputo che questo ragazzo ha avuto un passato molto attivo e mi chiedo se corro il rischio di di un possibile contagio Hiv. Mi preoccupa soprattutto il contatto con il suo liquido pre-eiaculatorio. Una volta abbiamo avuto un rapporto a fine del mio ciclo mestruale (ultimo giorno) sempre con eiaculazione esterna. Quali rischi corro?
Grazie per la risposta che vorrete darmi.

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,

in un rapporto vaginale non protetto anche il liquido pre-eiaculatorio potrebbe causare un contagio, se il partner fosse sieropositivo per l'HIV.

Siccome lei non conosce lo stato sierologico del suo ex ragazzo, se vuole stare tranquilla dovrebbe sottoporsi al test per l'HIV.

Dato il tempo trascorso da allora e se non avesse più avuto altri rapporti sessuali a rischio negli ultimi 6 mesi, le potrebbe bastare un solo test.

Cordiali saluti.
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it

[#2] dopo  
Utente 790XXX

Grazie mille dottore, farò il test per stare tranquilla.