Utente cancellato
Gent.mi Dottori, espongo il mio problema.Ad aprile di quest'anno ho avuto due rapporti (protetti)con 2 prostitute professioniste, tuttavia nei rapporti orali (esclusivamente passivi) non ho usato precauzioni.A distanza di 4 mesi dai rapporti ho effettuato analisi per HIV.Tutto negativo.La mia domanda è questa:riguardo a malattie sessuali trasmissibili, più blande (rispetto ad HIV) quali Clamidia, Gonorrea, HPV, devo fare qualche accertamento?L'urologo di famiglia dice di non fare nulla in quanto un minimo di sintomalogia ci deve essere.A quasi 7 mesi dall'accaduto posso ritenermi tranquillo su tutto, visto che non sintomi di alcun tipo?Ringrazio tutti i medici che risponderanno al mio quesito

[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Riguardo l'HIV come ha capito può stare sereno, anche perchè i rapporti orali subiti da lei non la espongono al contagio. Riguardo le malattie sessualmente trasmesse concordo in parte con il suo urologo, ed eseguirei ugualmente una visita dal Dermatologo Venereologo.
Marcello Masala MD
Marcello Masala MD

[#2] dopo  
44734

dal 2008
Gent.mo Dottore la ringrazio per la sua risposta.VOlevo recarmi dall'urologo per un controllo globale, o secondo lei (da ciò che ha scritto) un dermatologo è più appropriato al mio caso?

[#3] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Riguardo le malattie sessualmente trasmesse vedrei più idoneo il Venereologo Deramtologo, ma se l'Urologo si occupa di problematiche infettive va bene lo stesso.
Marcello Masala MD
Marcello Masala MD

[#4] dopo  
44734

dal 2008
Gent.mo Dottore,
Come suo consiglio ho effettuato una visita dermatologica e tutto si è risolto per il meglio.Il Dottore ha confermato che non ho contratto nessun tipo di malattia venerea.Chiaramente sono molto felice di tutto ciò visto che ho da poco una nuova compagna e potrò vivere con Lei una vita sessuale senza stress ulteriori.
L'unico dubbio che ancora ho riguarda la trasmissione dell'Epatite B.Come sopra descritto ho avuto i rapporti incriminati ad aprile c.a., e successivamnete insieme al test HIV ho fatto quelli "classici " per il mio stato di salute generale.Tutto era nella norma.Compresi i valori relativi al fegato.Ora sono passati 7 mesi da quegli eventi (che mai più ricapiteranno!!!),secondo Lei devo fare un ulteriore Test per i marcatori Epatite B?Il dermatologo mi ha detto che se i valori per il fegato sono nel range non devo preoccuparmi e di non fare nessun esame.Lei mi conferma la sua diagnosi?Come avrà capito sono un soggetto ipocondriaco (il medico curante mi ha scritto 12 gocce di Xanax al di per almeno un mese e di non guardare più Internet!).Porgo i miei ringraziamenti.

[#5] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Se non ha eseguito mai i markers per epatite B li esegua.
Marcello Masala MD
Marcello Masala MD

[#6] dopo  
44734

dal 2008
Gent.mo Dottore li ho eseguiti 2 anni fa insieme a quelli dell'Epatite ed è risultato tutto negativo.Devo ripeterli?La ringrazio per la disponibilità.

[#7] dopo  
44734

dal 2008
Le riporto i risultati per maggiore chiarezza:

HBsAGaNTIGENE EPATITE B NEGATIVO
CITOMEGALOVIRUS ANTICORPI IgG NEGATIVO
CITOMEGALOVIRUS ANTICORPI IgM NEGATIVO
HCVIgG ANTICORPO HCV EP. C NEGATIVO

Grazie ancora.

[#8] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Esegua esclusivamente una sola volta HBsAg, HBsAb, HBcAg, HBcAb,HBeAg.
Marcello Masala MD
Marcello Masala MD

[#9] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Probabilmente è stato fortunato, ma attenzione per il futuro.

Cari saluti
Dott. Luigi LAINO
Ricercatore Dermatologo e Venereologo,
Malattie Sessualmente Trasmissibili, ROMA
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it