Utente 506XXX
Buongiorno, innanzitutto vi ringrazio per il prezioso servizio che offrite. Ho esaminato a lungo domande di altri utenti e le vostre risposte, ma devo proprio porvi il mio quesito perche non ho trovato informazioni inerenti il mio caso.
Ho eseguito Oral Quick test per hiv (con sangue)nel paese in cui risiedo attualmente. Il risultato e stato negativo a sette mesi da un rapporto ad alto rischio. Un mese fa ho avuto otite e angina (il medico mi ha assicurato che non era candida le macchie bianche sulle tonsille) curata con antibiotici. Qualche settimana fa ho tolto una ciste ascellare (suporosa-acne inversa?), ora ho un linfonodo inguinale dolente ma non ingrossato, e perdite vaginali senza dolore ne prurito ma molto maledoroanti (trattate con canesten ovuli e pastiglie).
Vorrei domandarvi se posso stare tranquilla riguardo all'esito negativo del test. E da due mesi che ho disturbi d'ansia, e sto male.
Grazie di cuore

[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Il test da lei eseguito è approvato dall'FDA, in Italia ancora no, se il rapporto era a rischio le consiglio il test tradizionale da eseguira una sola volta.
Marcello Masala MD
Marcello Masala MD

[#2] dopo  
Utente 506XXX

Grazie Dottore per la sua tempestiva risposta.
Oral Quick test non e sicuro per un risultato negativo?
Il medico mi ha detto di stare assolutamente tranquilla, ma come si fa? Non ho il coraggio di fare un altro test. Diciamo che il mio rapporto a rischio e stato di un rapporto non completo (senza eiaculazione) e non protetto con preservativo . In sette mesi non ho mai avuto problemi di salute, a parte utilmamente ( non ho mai avuto febbre). Cosa ne pensa?
In Asia negli studi medici o ambulatori viene utilizzato prevalentemente questo tipo di test e lo ritengo affidabile, ma ahimé....
Ancora mille grazie

[#3] dopo  
Utente 506XXX

Perche in Italia non e ancora stato approvato questo tipo di test?

[#4] dopo  
Utente 506XXX

Perche in Italia non e ancora stato approvato questo tipo di test?

[#5] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Il test non viene ancora approvato perchè il Ministero della Salute Italiano non ritiene al momento soddisfacente la documentazione prodotta. Il vero motivo è che il Ministero, dopo l'evento "sangue contaminato" degli anni 80, che portò ad un maxirisarcimento dei pazienti che avevano contratto l'HCV con trasfusioni di sangue contaminato è ipercauto.
Marcello Masala MD
Marcello Masala MD

[#6] dopo  
Utente 506XXX

Anche lei resta del parere che non e affidabile? Negli Usa e in Asia viene utilizzato da parecchi anni.
Diciamo che oltre per curiosita le faccio tante domande perche comunque ho ancora timore a fare un altro test.
Lei mi dice di ripetere con Elisa per una questione di scaramanzia?

[#7] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
No le dico di ripeterlo perchè in Italia non abbiamo esperienza del test di cui parla, quindi ci atteniamo a ciò che dice il Ministero.
Marcello Masala MD
Marcello Masala MD

[#8] dopo  
Utente 506XXX

La ringrazio infinitamente per essere cosi tempestivo nel rispondere.
Grazie di tutto...