Utente 187XXX
Caro dottore.
Sono davvero molto preoccupata e ammetto di essere stata incoscente.
Pochi mesi fa ho avuto rapporti sessuali non protetti ripetuti con un ragazzo che fa uso di droghe ( non di eroina sono sicurissima) e che ha avuto in passato rapporti non protetti con prostitute. Ora l'ho lasciato ma ho paura che lui possa avermi trasmesso l'hiv. Lui dice di non averla anche perchè in passato gli avevano ritirato la patente e continuavano a richiedergli esami del sangue ed era tutto a posto. Ma io sò che per sapere se una persona ha questa malattia bisogna fare un esame specifico. E da qualche settimana ( circa tre) che continuo ad avere una strana febbricola e diarrea. Ora la diarrea è passata ma continuo ad avere la febre. Inoltre io soffro di problemi alla tiroide, mi hanno operata togliendomela tutta circa un anno fa perchè avevo un tumore e ora prendo la pastiglia a vita. Ho fatto le urine e gli esami del sangue ma è tutto a posto. Cosa devo fare? la prego mi aiuti sono disperata. Se devo fare l'esame vorrei farlo di nascosto da mia madre sarebbe possibile? ho 22 anni. Grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Stefano Battaglini

36% attività
0% attualità
12% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Il consiglio è quello di fare il test per l'hiv. Certo che può farlo senza che sua madre lo sappia, è un suo diritto.
Dr.Stefano Battaglini
Specialista in dermatologia e venereologia
www.stefanobattaglini.it