Utente 262XXX
2 agosto 2012.
Gentili medici...vi scrivo per la paura di aver contratto l' hiv. I fatti sono i seguenti: da metà mese di aprile a fine maggio ho avuto rapporti vaginali protetti con un ragazzo e gli ho praticato qualche rapporto orale senza eiaculazione non protetto...giorno 11 maggio ho cominciato ad avere un mal di gola e un pò di febbre...durati una settimana e curati con cefixoral...intorno a fine maggio mi sono accorta di avere una pallina dietro l' orecchio sinistro e credo sia un linfonodo...che è ancora presente ad oggi. Verso il 20 giugno ho cominciato ad avere fastidi alla tonsilla sentendo un piccolissimo gonfiore sotto la mandibola sinistra. Guardavo le tonsille continuamente e ho avuto vomito due volte. Intorno al 5 o 6 luglio le mie tonsille presentavano placche...curate con zitromax e passate subito durante i tre giorni di assunzione, così come è scomparso il linfonodo laterocervicale comparso in concomitanza. Negli ultimi giorni ho avvertito dolore all' ascella destra ma non ho notato linfonodi...dolore alla schiena...e alla mandibola destra dove sento un lieve gonfiore...ho ancora quello che secondo me è un linfonodo dietro l orecchio sinistro e un lieve gonfiore sotto la mandibola sinistra. La febbre, misurata spesso in questi mesi, è stata alcuni giorni intorno ai 36 e 2...altri 36 e 4...e altri 36.7 o 36.9.Questi sintomi così sparsi nel tempo possono essere sintomi di sieroconversione o di sieropositività? il ragazzo con cui ho avuto rapporti ha eseguito un test in struttura pubblica che ricerca l antigene p24 e gli anticorpi hiv giorno 11 giugno...posso stare tranquilla? Il ragazzo potrebbe avere falsificato il test?vi ringrazio per l' attenzione...distinti saluti

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Non vedo motivi di preoccupazione; il fatto delle placche alle tonsille dimostra che si trattava di una tonsillite classica. Stia tranquilla ma ricordi sempre di avere rapporti protetti.
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 262XXX

La ringrazio per la risposta; quindi non ho motivo di eseguire un test? Il linfonodo dietro l orecchio mi sembra sempre presente ma per il resto non ho più sintomi di nessun tipo...il test negativo effettuato dal ragazzo giorno 11 giugno può essere per me motivo di maggiore tranquillità?

[#3] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Sì, non vedo motivi di preoccupazione
Un saluto

A. Baraldi

[#4] dopo  
Utente 262XXX

Allora non eseguirò alcun test...la ringrazio di cuore.

[#5] dopo  
Utente 262XXX

Scusi se le scrivo ancora. Ho solo paura. Quindi pur essendo stati i rapporti orali non protetti a rischio non c' è motivo di preoccuparmi?o sarebbe comunque meglio che io eseguissi il test? grazie

[#6] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Io ho già risposto; il rapporto oarle come da lei configurato non rappresenta un rischio, a meno che, ma lei non lo dice, ci fossero ferite aperte in bocca, ma non mi sembra questo il suo caso. Finale: stia tranquilla
Un saluto

A. Baraldi

[#7] dopo  
Utente 262XXX

Cosa intende per ferite aperte in bocca?

[#8] dopo  
Utente 262XXX

La ringrazio per l attenzione che mi sta dedicando. A me sembra di non aver avuto ferite in bocca..ma potrei non ricordare

[#9] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Si parla di ferite sanguinanti, non mi sembra proprio il suo caso
Un saluto

A. Baraldi

[#10] dopo  
Utente 262XXX

No allora se avessi avuto ferite sanguinanti in bocca l' avrei sicuramente sentito. Finalmente posso stare tranquilla. La ringrazio nuovamente.
Saluti.

[#11] dopo  
Utente 262XXX

Scusi ma mi è venuto un altro dubbio. Dai sintomi che ho avuto potrebbe trattarsi di sifilide? La ringrazio

[#12] dopo  
Utente 262XXX

Per favore potrebbe chiarirmi anche questo dubbio? il fatto è che continuo ad avere il linfonodo dietro l orecchio sinistro e sento gonfiore nel collo..a livello della tonsilla sinistra..e sopra l arcata inferiore dei denti a destra. Dai sintomi che ho descritto nel mio primo messaggio potrebbe trattarsi di sifilide? a volte mi spuntano delle chiazzette rosse sulle braccia. E se avessi contratto la sifilide con il rapporto orale, potrei aver preso anche l hiv? La ringrazio