Utente 144XXX
Buonasera.volevo chiedere.io ho letto che insia in fase asintomatica che in stadio avanzato in un paziente hiv possono comparire delle ifezione fungine come la candida in bocca,sulla pelle ecc...addirittura nel tubo digerente la domande sono queste 1)quali sono i tipi di cheilite angolare.quali sono le differenze visive e sintomatiche tra cheilite angolare da leccamento o carenza di vitamina o da freddo e tra una cheilite da candida?2)quindi visto che tra i sintomi hiv c'è la candida,la cheilite angolare da candida SENZA CANDIDA IN ALTRE PARTI(quindi bocca e lingua pulitissima)puo essere sintomo hiv?3)la cheilite angolare non causata da candida puo essere sintomo hiv?

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Paziente, non é la prima volta che si rivolge agli esperti del sito, e le sue domande ruotano attorno ad un problema centrale : l'HIV.
Ha fatto indagini specifiche su questo punto? mi auguro di si.
Con quali responsi?

Detto questo, a fronte delle indagini del caso , varrebbe forse la pena di prendere in considerazione una possibile causa spesso misconosciuta di chieilite angolare.
Una malocclusione dentaria, se presenta una anche lieve deviazione, può a volte provocare un atteggiamento asimmetrico di guance e labbra: queste ultime, in particolare, possono non combaciare perfettamente, e da un angolo della bocca può fuoriuscire un impercettibile gemizio di saliva, che va a irritare cronicamente la plica cutanea.
Lo stesso problema, può verificarsi bilateralmente nei casi di morso profondo.
Quest’ultimo quadro è accentuato e tipico nei portatori di protesi totale (dentiera), o di protesi scheletrate rimovibili, quando l’abrasione o il riassorbimento delle creste ossee alveolari abbiano causato la diminuzione della "dimensione verticale" (l’abbassamento della masticazione) , ma può essere un quadro di malocclusione o essere legato alla perdita o all'abrasione dei denti.
Ovviamente via rete non si può dire di più.
Per questo le suggerirei di consultare anche un dentista-gnatologo
Cordiali saluti ed auguri
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#2] dopo  
Utente 144XXX

allrao vi spiego.io 8 mesi ho fatto il test negaivo ad hiv e tutto ma subito dopo mi sono messo cn una ragazza per 3 mesi e lo facevo sempre senza.e da qui le paranoie ecc. io sto benissimo di salute,pieno di forze e non ho nessun sintomo correlabile all'hiv ecc. 1 ,mese fa ho fatto pure un esame sangue e urine tutto perfettamente nella norma!!solo che 1 mese fa per 1 settimana mi è venuta questa cheilita angolare senza candida(vedevo solo una feritina agli angoli della bocca sul labbro esterno,mucosa interna apposto e ),poi mi è passata,poi mi è ritornata e po naocra passsata ed ora è da 2 settimane che ho labbra perfettamente in salute!!le notavo che veniva dopo che stavo al freddo la notte e bevevo qualche cocktail.poi io porto pure un apparecchio pe ri denti di notte.le mie domande sono queste:1)la cheilite angolare puo essere anche sintomo di hiv?2)se si sintomo in Aids concalmato o in hiv iniziale?3)una cheilite angolare in un paziente hiv dovrebbe essere grave e persistente cioe che non passa mai vero?e poi dovrebbe avre anche la candida e infezioni battericjhe e fungine gravi nelal feritina?4)ho fatto delle foto.gliele posso mandare gentilmente alla vostra e mail?

[#3] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
me le mandi pure
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com