Utente 302XXX
Buongiorno Professore,
Recentemente mi è capitato di espellere dall'ano piccoli filamenti bianchi di 3-5 cm, che pensavo fossero pezzi di tagliatelle, visto la somiglianza, magari ingerite ancora crudi, ma, dopo una più attenta visione, ho scoperto che si muovevano. Consuntandomi su internet e per colloquio telefonico con il medico di base, ho preso nota che poteva trattarsi appunto degli Ossiuri. Venerdí di due settimane fa, sono andato in farmacia dove mi hanno dato da prendere il Combatrin, singola dose di tre pastiglie, che non ha avuto nessun effetto. Il lunedí seguente ho comprato il farmaco consigliato dal medico di famiglia, il Vermox, singola dose di una pastiglia, che ha posto fine al problema fino a sabato. Sabato purtroppo si sono ripresentati cosí ho ingerito un'altra pastiglia. Sembravano scomparsi ma ieri sera (Martedí) sono tornati! Ho ingerito un altra pastiglia ma oggi (mercoledí) si sono presentati più in forma che mai.Considerando che è passato più di un mese da quando pensavo fossero tagliatelle e quindi dall'inizio del contagio e che la mia igiene è quasi maniacale, lei cosa mi consiglia? forse aumentare il dosaggio di Vermox?
Grazie mille.
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Perchè il medico non le ha consigliato un esame parassitologico delle feci per una diagnosi oggettiva?

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it