Utente 298XXX
Gentili Dottori, buon giorno. Domanda: ieri sera mi è capitato di avere un rapporto protetto con un ragazzo, si è trattato di fellatio reciproche protette entrambe da preservativo con eiaculazione di entrambi dentro il preservativo quindi senza alcun tipo di contatto con liquidi potenzialmente infetti.
Il mio unico dubbio è che prima della fellatio il mio partner ha strusciato il suo pene, senza preservativo, sulla mia zona anale e ho avvertito un contatto di pochissimi secondi col mio ano, ha provato, credo, per un momento ad inserire la punta del glande ma io mi sono immediatamente spostato. Un contatto così fugace ovvero un ingresso della punta del glande, potrebbe avermi esposto a qualche rischio?
Inoltre...se durante la masturbazione alcune gocce dello sperma del partner finiscono direttamente sul mio glande, è da considerarsi un rapporto a rischio?

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
La risposta e' si: il contatto e' a rischio MST non HIV
Per dubbi o lesioni di qualsiasi genere consulti il venereologo.
Cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 298XXX

Buongiorno dottore, per le altre mst supponevo di aver corso qualche rischio ma io mi riferivo in particolare all'hiv. Per quello nn ci sono rischi quindi?

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
cosa ho scritto?
Cari saluti ancora!
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it