Utente 350XXX
Buongiorno,
premetto che sono in un periodo di stress, ma ci sono stati momenti peggiori....
Da circa 2-3 anni ho una febbricola persistente (37,2-37,3)
e ultimamente sento il bisogno di dormire moltissime ore.
ad esempio dormo 14 ore per notte, e nel pomeriggio sento il bisogno di dormire ancora, ma se anche dormo non mi sento riposata.
soffro da sempre di problemi intestinali, ma nulla di grave o particolare (coliche),
e pressione bassa (che è causa anche di veri e propri svenimenti).
Dove pensa possa risiedere il problema?grazie mille!

[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentile paziente posta in tal modo la sua domanda è più per un forum astrologico che per un sito medico-clinico. Tre anni di febbricola e malessere soggettivo meritano un ampio aprofondimento diagnostico che spazia da forme infettive a quadri d'interesse psichiatrico.
Marcello Masala MD

[#2] dopo  
Utente 350XXX

Grazie della risposta...Quello che nello specifico le stavo chiedendo era in quale direzione mi consigliava di muovermi, in relazione soprattutto all'ipersonnia dell'ultimo periodo.
Non parlo di malessere soggettivo, sto semplicemente facendo la tesi e al contempo lavorando, il che è normale motivo di stress.
Ho fatto nell'ultimo i normali esami del sangue e quelli per la tiroide ed è tutto a posto.
Grazie....

[#3] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Personalmente valuterei la situazione una volta conncluso il periodo di studio e dopo periodo di meritato riposo. Il percorso che nel suo caso vedo utile qualora permanga il quadro d'ipersonnia e rialzo termico è una valutazione globale clinica e bioumorale per vedere la compatibilità della situazione con una Sindrome da Stanchezza Cronica.
Marcello Masala MD