Utente 717XXX
professor Masala ho proposto il quesito che riporto di seguito ma non mi ha risposto , il Suo silenzio mi preoccupa , se non Le pesa potrebbe gentilmente esaudire la mia richiesta .
La ringrazio di nuovo e mi scuso se l'ho importunata .
grazie di tutto

gentile professore innanzitutto i ringraziamenti per La SUA disponibilità e cortesia poi il mio dubbio su un comportamento che ho avuto con un uomo di un paese straniero.
Ci siamo esclusivamente masturbati reciprocamente , egli ha eiaculato sulla sua mano , si è pulito sommariamente con un fazzolettino e poi (QUI LE MIE PREOCCUPAZIONI) ha ripreso a masturbarmi con la stessa mano .
Ritiene abbia corso dei rischi? è necessario eseguire il test?

La ringrazio anticipatamente per l' eventuale consiglio

[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentile paziente mi rincresce averla fatta attendere ed in modo particolare mi spiace che ciò abbia provocato in lei ansia. Le anticipo che la masturbazione non è considerata una pratica a rischio, nè i contatti indiretti come quello citato. Nel suo caso specifico io personalmente propongo il test ugualmente, perchè seppur remotissima vi può essere una plausibilità biologica di rischio. Le chiarisco che la mia è una posizione personale, poichè molti miei colleghi nel caso citato non prescrivono il test.
Marcello Masala MD

[#2] dopo  
Utente 717XXX

la ringrazio infinitamente seguirò le sue indicazioni . aspetterò 40 gg e farò un test ultima generazione . grazie