Utente 130XXX
Salve cari dottori, più che un problema ho alcune domande di chiarimento da sottoporvi.
Sono impegnato con una ragazza da circa 7 anni e c'è in progetto di convivere ed in futuro avere dei figli...
Da qualche anno abbiamo dei rapporti sessuali, talvolta non protetti e volevo capire se questo costituisse diciamo un pericolo per determinate malattie sessualmente trasmissibili (da quelle più "classiche" fino a più pericolose come hiv ecc).
Quindi vi chiedo consigli sui comportamenti da adottare anche nella prospettiva che vi dicevo ad inizio discorso.
Grazie dell'attenzione

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
La sua domanda non è chiara: ci sta dicendo che lei ha una relazione sentimentale e sessuale da sette anni con una persona.
Entrambi non conoscete il vostro stato sierologico e storico a riguardo?
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 130XXX

No, conosciamo il nostro storico. Volevo capire se queste malattie possono essere contratte con un partner stabile