Utente 181XXX
Egregio/a Dottore/ssa,posto la domanda nella seguente sezione poichè il problema della pediculosi del pube viene classificata come M.T.S. in quanto il contagio avviene maggiormente con rapporti sessuali,come nel mio caso.
Questa è la terza volta che ci capito e sinceramente sono molto amareggiato che quasi nel 2016 ci siano ancora persone che hanno di questi problemi,dico io,ma non avvertono i sintomi?
Comunque,la notte tra sabato e domenica 4-5- settembre mentre dormivo venni svegliato da un prurito sull'addome.
Tale prurito non era intenso come i contagi avuti negli anni scorsi (2009-2012) era lieve,ma comunque andava a tratti,ossia,spariva e veniva.
Giù reduce per ben 2 volte appena alzato dal letto,andai a controllarmi la zona dove avvertivo il prurito,ossia l'addome,zona ombelicale.....
Controllai attentamente esponendo l'addome alla luce naturale,e trovai una lendine attaccata ad un pelo,tanto che per toglierla dovetti usare una pinzetta per le sopraciglia.
Controllai attentamente la zona dove trovai la prima lendine,e trovai altri 4-5 peli parassitati,in più riuscì anche a beccare 2 insetti e a toglierli.
Corsi subito in farmacia e acquistai un gel specifico,di cui non faccio nome di tal prodotto,onde evitare di pubblicizzare.
Durante il pomeriggio feci una doccia usando un pezzo di sapone per il bucato alla marsiglia,lo stesso sapone che usavano le nostre nonne quando facevano il bucato a mano.
Mi asciugai bene,ed armato di pazienza e rasoi usa e getta mi depilai non solo la zone maggiormente colpita,ossia l'addome,ma anche inguine,scroto,ascelle,pube,ano.
Come ho detto,reduce già per ben 2 volte,i peli dal pube in giu erano abbastanza corti poichè circa una settimana che mi avevo depilato la zona,ho il vizio di depilarmi la zona intima.
La sera applicai il prodotto in gel e lo tenni addosso per ben 20 minuti,dopo di che mi feci una doccia e m'insaponai per ben 2 volte sempre con il sapone di marsiglia e poi usando una shampoo tradizionale.
Gli indumenti usati,ossia pantaloncini,slip,maglietta feci un trattamento in lavatrice uno con aceto ed il secondo lavaggio usando il sapone in polvere.
Lenzuola,pigiama,asciugamani ecc,tutto in lavatrice con lavaggio a 40 gradi e sapone in polvere.
Ora,secondo voi,ho risolto del tutto il problema,oppure tra una settimana 10 giorni devo ritrattarmi di nuovo con il gel?
2)Avevo pensato di acquistare una polvere antiparassitaria e di applicarla per una settimana,voi cosa mi consigliate?Devo acquistarla oppure non occorre?

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Gentile Signore,
Se lei continua a frequentare gente parassitata dalle piattole in modo intimo di che si meraviglia?
Se è una sola la faccia disinfestare, se frequenta luoghi per incontri occasionali (per esempio saune) provveda a farsi la scorta del gel perché è verosimile che le prenderà ancora.
Il Neo Mom polvere non offre nessun vantaggio rispetto ai gel e alle schiume.
La biancheria intima va lavata ad almeno 70 gradi, l'aceto è superfluo.
Cordialmente,
Caldarola
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.