Utente 205XXX
Salve ho un dubbio che mi sta lacerando, ho fatto una cosa di cui mi vergogno.
Qualche mese sono finito ad appartarmi per pochi minuti con una ragazza straniera che non conoscevo, ho leccato i suoi seni per pochi secondi il tutto è finito li.
Dopo qualche tempo lei mi dice che ha una figlia che ancora allatta , e da qui il mio panico e la mia angoscia, è possibile che io abbia potuto infettarmi avendo inavvertitamente ingerito tracce del suo latte o sangue sul seno? Devo fare il test? Per la cronaca ho avuto una strana diarrea durata per almeno una settimana.

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
Non le dico che il suo rischio è zero solo perché la certezza assoluta di fatto non può esistere in Medicina.
Ma ha corso un rischio praticamente nullo, dato che non segnala sangue o altre lesioni.
Il test HIV non è indicato in questo caso.
Se dovesse notare anomalie della lingua o della bocca, si rechi presso un Dermatologo o un pubblico centro per le MST per un videat specialistico.
Sicuramente la diarrea è attribuibile a una delle forme virali che stanno circolando: nulla di preoccupante. Può rivolgersi al suo curante.
Saluti cordiali,
Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Confermo la nullità pratica del rischio MST
Quindi attenzione alla scelta delle future partner.
Cordialità
Dr Laino
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
Nel ribadire il mio assoluto invito a tranquillizzarsi, Le rammento, a completamento della giusta esortazione del Collega Laino, che l'attenzione alle future partners deve concretizzarsi nell'uso del profilattico per qualunque modalità di rapporto, sulla utilità del quale il collega Laino e' tassativo, che se ben adoperato mette al riparo della maggior parte delle MST.
La scelta della partner in base ad altri parametri, conta molto relativamente.
L' IMPORTANTE E' PROTEGGERSI.
Saluti cordiali,
Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#4] dopo  
Utente 205XXX

Io vi ringrazio di vero cuore, ho apprezzato davvero tanto il vostro gentilissimo e qualificato appoggio morale e naturalmente medico. le mie paranoie e le mie angoscie spero smettino di tormentarmi. Devo anche dire che soprattutto nell'ultima risposta da voi data, in quello che era un stato d'animo davvero pesante mi è scesa una lacrima, ancora grazie

[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Prego e saluti!

Dr Laino
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it