Utente 424XXX
Buongiorno dottori
A seguito di vari rapporti sessuali non protetti con una ragazza africana non capisco che tipo di malattia abbia preso , il testosterone mi e calato e mi sta calando sempre di più esempio testosterone totale a aprile 2,8 ( valori medi 2,8 -8,0), oggi 2,1 con conseguente totale impotenza asessualita ,mi son venute le secrezioni nasali , unghie molto indebolite , urina con odore molto forte , astenia ,dolore ai reni, cosa potrebbe essere ? ho fatto l'urinocultura ma e negativa , test malattie infettive negative , spermiocultura negativa , io stavo pensando alla forma meno grave della lebbra quella che sviluppa negli organi interni , potrebbe essere ?...se si sarebbe possibile fare un'esame ?grazie

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Guardi la lebbra non ha alcuna attinenza con il testosterone basso e la caduta della libido, che può riconoscere molteplici cause a livello dell'asse che controlla la produzione di testosterone (Ipotalamo - Ipofisi - Testicolo).
E' bene che , escluse le MST, come e quali non lo dice e soprattutto dopo quanto tempo ha fatto i tests, lei indaghi sulla funzionalità delle principali ghiandole endocrine, quindi sulla tiroide, sul surrene, sulle paratiroidi, affidandosi al medico curante che sicuramente saprà indirizzarla nel percorso diagnostico o inviarla a visita presso un Endocrinologo.
Per quanto riguarda la Lebbra, assolutamente improbabile, se non ha lesioni cutanee stia pure tranquillo.
Faccia sapere se vuole.
Saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 424XXX

Buongiorno Dottor Vincenzo
come MST ho fatto hiv1 hiv2 epatiti a b c gonorrea , sifilide , nello spermiogramma e stata trovata la clamidia , e lo streptococco, ci sono altre malattie a cui fare i test o sono solamente queste ? no per ora non mi sono venute ferite

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Allora ha fatto gli esami necessari e spero abbia curato la Chalmydia e lo Streptococco.
Non ha la lebbra e non ci pensi più.
Ribadisco la valutazione endocrinologica o andrologica per la ipotestosteronemia.
Ne parli con il Curante.
Saluti cordiali.
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#4] dopo  
Utente 424XXX

Salve Dottor Vincenzo ,grazie poer la cortese risposta il mio dottore non mi sa aiutare , l'unica cosa che mi ha fatto e indirizzato presso un'endocrinologo il quale mi ha richiesto degli esami come risonanza magnetica al cervello , ed ecografia addome , dagli ultimi esami fatti risulta oltre testosterone sempre più basso , prolattina alta 31,35 valori di riferimento max 13,01 e dall'emocromo nella formula leucocitaria ho i basofili bassi a 0,1 valori riferimento minimo 0,15 e linfociti alti 3,8 valori rif 3,4 max allora mi saprebbe dire cosa potrebbe essere accaduto ? i sintomi che ho perché son partiti dopo rapporto sessuale ? conosce qualcuno che mi può aiutare ?mi sento talmente debole che sto valutando di lasciare il lavoro anche se dopo non saprei come vivere..