Utente 424XXX
Buongiorno.
Vorrei sapere se a parere vostro questa mia esperienza può essere a rischio infezione.
Ho avuto un rapporto con una prostituta, la penetrazione vaginale è stata effettuata rigorosamente con il preservativo.
Dopo la penetrazione (ma ancora non c'era stata eiaculazione) la prostituta mi ha masturbato dopo avermi tolto il preservativo e dopo avermi cosparso il pene con olio o comunque liquido lubrificante. Durante ciò, è avvenuto che la signorina abbia strofinato le sue parti basse sulle mie, ma senza penetrazione alcuna. L'eiaculazione è avvenuta infine tramite masturbazione (con le mani di lei, per intenderci). Può questa esperienza essere un potenziale rischio di trasmissione per l'HIV, più che altro, per lo strofinamento delle rispettive parti intime che, ripeto, è avvenuta sì senza preservativo, ma senza penetrazione? Voglio precisare, infine, che la cosa non è avvenuta in Italia, ma in Austria, dove i bordelli sono legali e le prostitute sono sottoposte a visita medica obbligatoria e controlli periodici sulle malattie sessualmente trasmissibili, quindi statisticamente il sesso a pagamento in Austria dovrebbe essere più sicuro che in Italia.

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Il suo rapporto non è a rischio per HIV e HBV ma può esserlo per condilomi, mollusco contagioso, Sifilide.
Perciò se nota la crescita di verruche o escrescenze od ancora di ulcere sull'asta o nella regione pubo - perineale si faccia valutare da un Dermatologo o presso un centro per le MST.

Saluti Cordiali,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 424XXX

Ok dottore, la ringrazio per la celere risposta!

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Di nulla.
Arrivederci,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.