Utente 429XXX
Salve, mio figlio ha 16 anni e il 13 ottobre si è svegliato con un forte mal d'orecchio, svariate placche alla gola e puntini sparsi nel corpo. Il medico di famiglia gli ha prescritto vari antibiotici (ABBA, MACLADIN, ROCEFIN), sconsigliandoci di fare i prelievi per la mononucleosi. Noi, il 24 ottobre, non vedendo risultati con gli antibiotici abbiamo fatto prima i prelievi per l'Eptstein Barr con i seguenti valori: EBV-VCA Igm 240,00 (valori di rif. 0,00-10,00); EBV-VCA IgG 60,40 (VALORI DI RIF. 0,00-10,00). I valori della trans.glut.piruvica (GPT) sono 70 (valori di rif. 0-50) e della trans.glut.ossalacetica (GOT) sono 58 (valori di rif. 0-50). Il 29 ottobre ha eseguito l'eco addome ed è stata riscontrata la milza ingrossata (16cm) e il fegato leggermente ingrossato. Quando è consigliabile ripetere gli esami? quando iniziare le attività sportive? è consigliabile seguire una dieta? La ringrazio anticipatamente.

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Beh, ha fatto la Mononucleosi.
Esami tra 15 gg.
Nessuna paura, si guarisce sempre.
Faccia sapere se vuole.

Cari saluti,
Dott. caldarola.

P.S. Un medico che non vede miglioramenti e che non pensa ad una mononucleosi........ Intelligenti pauca!!
I puntini sono stati causati dall'Abba che contiene Amoxicillina CHE VA EVITATA AL SOLO SOSPETTO DI MONONUCLEOSI!! Avrebbe potuto avere una eruzione molto più severa.


Ancora cari saluti e siate sereni.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.