Utente 438XXX
Buonasera dottori,volevo dei chiarimenti in quanto sono un po preoccupato per questa cosa!da un paio di mesi ho frequenti scariche alternate a gonfiore addominale,premetto che soffro di gastrite cronica che peró non mi da dei grossi problemi,dopo aver effettuato degli esami, del sangue,ricerca parassitaria,urine e Breth test per scongiurare la presenza di helicobacter,è risultato che nelle feci c'è la presenza di questi 2 parassiti,il mio medico mi ha prescritto una visita infettivologica,la mia domanda è:ma è così grave?posso sapere se si possono curare facilmente e che tipo di cura si fa solitamente,inizialmente pensavo si potesse curare con un semplice antibiotico ma mi sembra di capire che la cosa è abbastanza seria e non sempre si combattono con l'antibiotico...spero in una vostra risposta!grazie in anticipo..

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
l'Endolimax nana è una ameba patogena abbastanza rara alle nostre latitudini.
Blactocystis hominis è un protozoo intestinale, a contagio oro - fecale, sulla cui reale patogenicità ancora si discute.
Spesso si tovano associate nello stesso Paziente e in tal caso la virulenza di Endolimax sembra accentuarsi.
E' necessario che la diagnosi venga effettuata con metodiche adatte e dall'occhio esperto di un Parassitologo.
Ad ogni modo entrambi i protozoi sono sensibili al Metronidazolo, che resta il farmaco di elezione e meglio tollerato.
Si consulti con chi la segue per la terapia.
Buona giornata,
Dott. Caldarola.


Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 438XXX

Grazie per la risposta celere!ho già prenotato una visita da uno specialista,anche se i tempi di attesa sono molto lunghi,spero che questo complichi la situazione!grazie dottore buona giornata

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Di nulla!
Buona domenica,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#4] dopo  
Utente 438XXX

Buonasera dottore, volevo aggiornarla dopo la visita che ho svolto ieri, in sostanza il medico ha visionato gli esami e ha risposto così:
all'esame coproparassitologico riscontro di parassiti da considerarsi non patogeni; pertanto non necessitano di nessun trattamento.se ricomparsa dei sintomi utile approfondimento (es Colnscopia).
A questo punto come spiego il mio gonfiore addominale /leggero prurito anale?colon irritabile?

[#5] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Signora cara,
lo chiede a me, che la conosco per via telematica?
Ha pagato la visita specialistica lo chieda allo specialista.
Buona serata,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.