Utente 441XXX
Buonasera,
Sarei intenzionata a fare il vaccino per l'Epatite A in vista di una prossima vacanza. Quanto tempo è necessario aspettare prima di tentare un concepimento? E per le successive dosi come sarebbe opportuno comportarsi qualora fossi in gravidanza?
Purtroppo ci sono informazioni poco chiare in giro.

Grazie in anticipo per il supporto

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve
il virus del vaccino è inattivato e come tale non crea problemi.
Il concepimento può avvenire quando siano scomparse le IgM dopo la prima dose: 3 mesi dovrebbero essere sufficienti.
La protezione vaccinale si instaura dal 14° giorno in poi.
Un richiamo va eseguito dopo 6 - 12 mesi; max dopo 36 mesi.
La protezione vaccinale così ottenuta tende a durare non meno di 10 anni.
Quindi lei può tranquillamente calendarizzare il concepimento tenendo conto delle scadenze sopra riportate.
La migliore soluzione è il richiamo a 6 mesi così poi sarà libera per 10 anni.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.