Utente 369XXX
Buongiorno,
sono qui a chiedere alcune informazioni riguardo il post Epatite A. due settimane fa sono stato ricoverato in ospedale per Epatite A. Transaminasi 3200 Bilirubina 6.0; sono stato ricoverato una settimana ed il giorno che sono stato dimesso i valori erano scesi a 1200 bilirubina 3. Dopo una settimana di dieta e riposo ho fatto nuovamente gli esami: transaminasi 334 bilirubina 1.35; il primario mi ha detto che bastava facessi un controllo dopo un mese per essere sicuri che i valori fossero rientrati ma che comunque ero in via di guarigione. Le mie domande sono le seguenti: Fino a quando devo seguire la dieta leggera povera di grassi? Quando potrò riprendere l'attività fisica e tornare in palestra?

Grazie mille

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
vedo che il mito della dieta nell'epatite acuta è duro a morire.
Ovviamente segua una dietra equilibrata ma i grassi in piccola quantità e specie di buona qualità come l'olio di oliva possono essere assunti senza problemi.
Lo sosteneva la Prof.ssa Sheila Sherlock, la madre della epatologia moderna, già 20 anni fa.
Ciò che va abolito assolutamente è l'alcol sotto ogni forma.
Potrà tornare ovviamente alle sue attività routinarie quando le transaminasi AST/ALT saranno rientrate nei limiti, non certo prima.
Ora si riposi.
Saluti cordiali,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.