Utente cancellato
Salve, sono un ragazzo di 22 anni.

Lunedì ho avuto due scariche di diarrea una alla mattina e una dopo pranzo. Per il resto della giornata ho avuto una sensazione di forte malessere allo stomaco e verso sera mi è salita la febbre. Durante la notte si è elevata fino a valori superiori a 39 per cui ho preso degli antipiretici.

La mattina si era già notevolmente abbassata, era circa 37.5. Nella giornata di martedì mercoledì e anche oggi la temperatura oscilla tra 36.5 e 37.5 senza antipiretici. Ho ancora qualche disagio allo stomaco e male alla testa soprattutto verso sera. Non ho più avuto scariche diarroiche da lunedì.

Non considererei la cosa così urgente se non fosse che sabato devo partire per un viaggio e vorrei essere sicuro di poterlo fare senza incorrere in problemi.

Il curante mi ha ordinato un disinfettante intestinale l'altro ieri ma non sembra cambiare molto.

Secondo il vostro parere è una normale influenza intestinale ?

Grazie

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
sicuramente è una forma influenzale a localizzazione gastro intestinale.
Deve dare il tempo al suo organismo di riprendersi: in questi casi il disinfettante intestinale serve a poco o a nulla.
Più utile una integrazione con probiotici e il riposo in attesa che la sindrome si risolva.
Oggi è giovedì: può essere che fino a sabato sia già asintomatico.
Saluti cordiali,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
432729

dal 2017
La ringrazio molto dottore.

Scusi un ulteriore dubbio. Nei miei esami del sangue di routine che ho svolto quando il medico di base riteneva, ho sempre riscontrato valori di bilirubina totale di 2 contro un massimo di 1.5 ( mi scuso non ricordo l'unità di misura) mentre la bilirubina diretta era nella norma. Mi è stato detto che si trattava di una lieve sindrome di gilbert e che non aveva significato patologico.

Ad ogni modo ora mi insorge qualche dubbio, i sintomi che ho descritto precedentemente possono essere correlati in qualche modo a qualche tipo di infezione al fegato ?

Grazie e mi scuso per l'ulteriore richiesta

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Assolutamente no!
Stia pure tranquillo.
Buona serata,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#4] dopo  
432729

dal 2017
La ringrazio dottore

[#5] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Di nulla.
Buona serata.
Dott. Caldarola
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.